La difesa di Sousa: “Le squadre di tutta Europa quando giocano di giovedì soffrono la domenica. Mentre noi facciamo bene”

L'allenatore Paulo Sousa. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com
L'allenatore Paulo Sousa. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Difende a spada tratta la sua Fiorentina, l’allenatore Paulo Sousa. E per farlo tira fuori un dato statistico incentrato sugli impegni europei delle squadre: “Ricordatevi che le formazioni, in tutta Europa – ha detto il tecnico portoghese – quando giocano il giovedì in Europa League, poi soffrono nel turno successivo. Mentre noi giochiamo bene anche con il poco recupero che abbiamo a disposizione”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

15 commenti

  1. Ma questo è pazzo! Subito in manicomio.

  2. L’inter é ultima nel suo girone che giovedi ha perso e fa cmq molto più turnover e ci mette pure meno impegno.
    Sousa parla di chi fa la coppa al meglio come noi che forse per disposizioni dall’ alto si favorisce anche troppo la coppa che gonzalo gi9vedi andava fatto riposare come borja e ilicic x buona oarte della gara almeno.
    Sousa credo che doveva fare più turniver giovedi o ieri qualche cambio. Zarate nell ultima mezz ora x un ilicic ormai stanco .
    A parte zarate cmq ha provato a sfruttare tutti in questi mesi. Dateci Salah o anche Lajic al posto di Toledo? (si chiama?)o Widmer come terzino più un ricambio o 2 ed un 6 punti in più si hanno ma cosí questi siamo.

    La roma in attacco può mettere in panca el sharawy o perrotti oltre totti. Hanno come terza scelta iturbe. La roma dopo la juve é la migliore. La roma pure come alternative é messa bene ed ha giocatori forti.

    Prendete il sassuolo.é partito bene ma é giá scoppiata che la coppa sta pesando tanto nelle gambe e forse nella testa.
    Il sassuolo lo scorso anno nn soffriva cosìm 3 in casa da una cmq ottima atalanta ma volete dire che senza la coppa perdeva così ieri?

    Sousa credo che almeno zarate poteva provarlo ma la classifica é quella che si vale. Si é da quarto sesto posto o settimo ma nei mesi senza europa tipo gennaio e dicembre si recuperanno punti. Con le gare ravvicinate se ne perderá qualcuno

  3. Quella che dice Sousa è una mezza verità : anche la Roma e l’Inter hanno giocato il EL il giovedì ma mi pare che abbiano vinto. E nemmeno 1-0. Dipende sempre da chi si mette in campo: se sono sempre gli stessi, o la maggioranza dei giocatori, che giocano giovedì-domenica-giovedì e domenica allora è vero che un calo, soprattutto in partite un pò tirate ci può stare. Ma il merito di un allenatore è quello di saper gestire la rosa che ha a disposizione e qui Sousa mi sembra un pò carente perchè gente come Babacar, Zarate, Cristoforo, Hagi, Diks vanno fatti giocare inserendoli nelle partite opportune, miscelandoli bene con gli altri, come si vuole, ma vanno utilizzati. Sennò poi ci si trova a situazioni del secondo tempo tipo Samp o Bologna. E’ qui che Sousa deve crescere, e molto, compreso l’utilizzo di moduli diversi allo ormai scontato 3-4-2-1 che tutti conoscono e sanno contrastare.

  4. Giorgio Perozzi

    Bravo predicatore del Portogallo, infatto la rometta ieri ha perso con il Bologna. Vaia vaia. SFV !!!

  5. Analisi perfetta che io sostengo da mesi.Sousa il peggior allenatore degli ultimi trent’anni insieme a Lazaroni.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*