Questo sito contribuisce alla audience di

La doccia fredda di Dragowski

Episodio sfortunato per Bartlomiej Dragowski nel corso del primo tempo di Fiorentina-Lazio Primavera: il portiere polacco, impiegato per acquisire minutaggio dopo una prima di stagione inoperosa e scandita anche da due infortuni, ha subito un gol davvero beffardo, quello del momentaneo 0-1. Rinvio non perfettamente riuscito e arrivato appena alla propria trequarti, quindi il controllo e sinistro al volo del laziale Bezzicheri che ha scavalcato lo stesso Dragowski. Per il polacco un pomeriggio non semplicissimo finora.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. Tifolamagliaviola

    Una papera in piena regola, due errori : il rinvio e lasciar rimbalzare la palla, ancora meglio se faceva due passettini indietro. E’ giovane, si rifara’

  2. Dagli errori si impara. Forza Drago

  3. Non facciamone un caso e soprattutto non utilizziamo quel gol per valutare il valore del portiere polacco. Va preso per quello che è stato: un infortunio conseguenza di tanti fattori, tra i quali certamente l’errata valutazione di Dragowski, ma anche un rimbalzo anomalo del pallone e il sole negli occhi.

  4. il foglionco di piano di mommio

    Masini,qui in Versilia è una bella giornata di sole,invece di srivere articoli sul nulla,fai una scappatina così ti rilassi.Va bene la cronaca,ma c’è un limite per tutto.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*