La doppia richiesta ufficiale al Genoa: ma l’offerta va alzata

La Fiorentina sembra guardare molto in casa Genoa, club da cui a gennaio avrebbe volentieri preso uno tra Armando Izzo e Sebastien De Maio per rimpolpare la difesa. Tralasciando la soluzione che invece fu scelta, sembra poter tornare d’attualità proprio il discorso relativo ad Izzo, difensore campano classe ’92, in grande crescita. Oltre che su di lui le attenzioni sono rivolte, lo sappiamo, anche al bomber toscano Leonardo Pavoletti: il portale genoanews1893.it rilancia una doppia proposta ufficiale da parte dei viola. L’attaccante a titolo definitivo, il difensore in prestito: per il momento però la risposta è stata un “no” secco, che solo un aumento dell’offerta potrebbe far mutare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. è mai possibile che il Genoa riesce tutti gli anni a valorizzare diversi giocatori mentre noi riusciamo a prendere fregature ???Se il Genoa avesse trattenuto in questi ultimi due anni i giocatori venduti sarebbe fra le prime della classifica . Ma quanto abbiamo offerto ??? sicuramente la metà di quanto richiesto

  2. Che manca un terzino a dx (non li chiamate “esterni” per sembrare moderni… il terzino è il terzino), che Pavoletti e Kalinic non possono giocare insieme se non per spezzoni di partite, e Praet costa…

  3. Fucecchio viola

    Vi garba

  4. la nostra proprietà non partecipa ad aste ne a rilanci, quindi vanno depennati per non interessano più…troveranno sicuramente di meglio ahahhahahahha
    Senza dimenticarci che Praet veniva dato per affare quasi concluso, invece su questo stesso sito, il DS della squadra Belga dichiara che fra domanda ed offerta il divario è ampio, molto ampio…
    insomma un altro caso Mammana ahhahahahahha

  5. Fucecchio viola

    Questo sarebbe bono. Con Kalinic
    SIRIGU
    ALONSO
    TONELLI
    GONZALO
    ASTORI
    BADHEL
    VECINO
    BORCA
    PRAET
    KALINIC
    PAVOLETTI
    Cosa ne dite ?

  6. Eh ci vole i soldi..!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*