La falla a centrocampo. Occasione per Kone?

kone

Ieri sera contro la Roma è stata una partita davvero sciagurata che ha lasciato strascichi negativi anche nell’ottica della prossima giornata di campionato, in cui la Fiorentina ospiterà al ‘Franchi’ l’Hellas Verona. Infatti,  gli infortuni di Borja Valero e Vecino, due perni fondamentali per il centrocampo di Sousa, vanno sommati al giallo rimediato da Badelj, che essendo diffidato non ci sarà sicuramente contro gli scaligeri. Delle condizioni dello spagnolo e dell’uruguagio sapremo di più nelle prossime ore, ma qualora entrambi dessero forfait il tecnico lusitano dovrebbe affrontare una vera e propria emergenza a metà campo. Tino Costa è il solo mediano di ruolo, ma data la prestazione non esattamente esaltante di ieri sera, non è da escludere il colpo a sorpresa di Sousa, che potrebbe decidere di far esordire in maglia viola Panagiotis Kone. Il greco è un po’ un jolly di centrocampo , anche se il ruolo che si sente più addosso è quello di trequartista. Ma Paulo Sousa non è avverso a sperimentazioni, e potrebbe inserire l’ex Udinese in una delle caselle lasciate vuote da Badelj e Vecino, oppure impiegarlo dietro la punta al posto di Ilicic, che non sta vivendo il momento migliore  della sua stagione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. Ieri non si è perso per gli errori degli arbitri, che ci sono stati, ma perché dalla sconfitta contro la lazio in poi la squadra non tira quasi mai nello specchio della porta avversaria, anche nella gara spettacolare contro il napoli Rina ha fatto una sola parata. Kalinic non viene supportato dai trequartisti, all’ inizio stagione girava bene e segnava anche perché aveva Ilicic in stato di grazia, cosa che in questo periodo manca completamente.g

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*