Questo sito contribuisce alla audience di

La falla terzino. Eppure un paio di soluzioni già ci sarebbero…

CassaniUdineseChe alla Fiorentina manchi un terzino destro è un fatto acclarato ed oggettivo. Montella ha sempre dovuto fare di necessità-virtù per sopperire a questa mancanza inserendo di volta in volta i vari Roncaglia, Tomovic e Diakitè, tutta gente che però non è mai stata specialista del ruolo. E allora? E’ necessario sicuramente mettere una pezza prima dell’inizio della stagione. Però, analizzando bene la situazione, non sarebbe davvero così indispensabile ricorrere al mercato per fare fronte a questa necessità. Sotto contratto i viola hanno Cassani, ex nazionale e reduce da una buona stagione al Parma, quindi non l’ultimo degli arrivati, oltre alla giovane promessa Piccini, cresciuto nel vivaio viola, prestato al Livorno quest’anno e che ha già diverse richieste da club di Serie A, quindi un prospetto di sicuro valore. Rivolgendosi ad uno dei due, la Fiorentina potrebbe inoltre risparmiare qualche soldo da investire in ruoli nevralgici.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

12 commenti

  1. Scusate redazione ma De Silvestri é ancora nostro?

  2. Gente ma scherzate vero Cassani via lasciamo perdere qui ci voglono gente giovane tipo Versaljko del Genoa e non gente di 30 anni.
    ANTONIO BOVINI , ok Versaljko ma lascia perdere Kjer e Alonso che è buono per la prenier non certo per il campionato italiano.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*