Questo sito contribuisce alla audience di

La Fiorentina al tutto-per-tutto per l’Europa: all’assalto o guardinghi?

L’avversario per giocarsi un tutto-per-tutto è forse il peggiore possibile: il Napoli di Sarri, la squadra che ha segnato di più in questo campionato e tra le più spettacolari in Europa, oltreché in grande forma. Il tridente dei folletti Callejon-Mertens-Insigne ma anche il centrocampo sopraffino guidato da Hamsik e Zielinski, con qualche svarione legato solo alla fase difensiva, forse la parte meno continua della formazione di Sarri. Come approcciarla allora dal fronte Fiorentina? La squadra viola ha bisogno di vincere, e potrebbe non bastare; i partenopei si giocano ancora il secondo posto invece e  per questo di motivazioni ne avranno eccome. L’idea di andare all’assalto potrebbe sembrare avventata ma forse anche stuzzicante, dato che anche solo un pareggio sarebbe pressoché inutile. Offendere e lasciare spazi a una squadra veloce come il Napoli potrebbe essere pericoloso ma forse anche l’unico modo per creare reali chance di colpaccio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*