Questo sito contribuisce alla audience di

La Fiorentina baby e la voglia di stupire

Sono state settimane ruvide, fatte di traumi, di partenze, di whatsapp, di certificati medici e di trattative infinite. Come scrive La Repubblica, ora che il campionato sta per iniziare (a mercato aperto e ancora per molti, Fiorentina compresa, vivo) può essere giusto fare le prime valutazioni teoriche sulle grandi novità di questa stagione che sta per arrivare. Non solo dal punto di vista tecnico, ma anche e soprattutto dal punto di vista motivazionale, perché da lì si ricomincia, dall’idea di una squadra che riparte da zero e da una consapevolezza che ai fiorentini piace: quella di essere la rosa più giovane della serie A. Un punto fondamentale, perché identifica la squadra di Pioli nella sua “diversità”, cioè in quel valore in cui il fiorentino ama riconoscersi. Per sfidare almeno idealmente la ricchezza degli altri noi avremo dalla nostra freschezza, bellezza (speriamo) e voglia di sorprendere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Antonio Manfrefonia (Fg)

    Ragazzi corriamo…corriamo più degli altri e dimostrare che siete da FIORENTINA..lottiamo fino alla morte.

  2. Finalmente FIORENTINA così è stata è così deve essere. Se poi lavori bene non è impossibile vincere. Allora la soddisfazione è immensa perchè hai fatto qualcosa di diverso.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*