Questo sito contribuisce alla audience di

La Fiorentina cerca il doppio assalto al Genoa ma Preziosi non fa sconti su Laxalt

Laxalt in primo piano. Foto: Fiorentinanews.com

L’idea della Fiorentina è quella di formare una sorta di asse con il Genoa, con Giovanni Simeone e Diego Laxalt nel mirino: su entrambi però il club rossoblu vuole monetizzare e non vuole fare sconti. Come scrive La Nazione, si parte da una richiesta intorno ai 20-25 per l’attaccante argentino e dai 15 per l’esterno uruguaiano: nessuno sconto da parte di Preziosi, mentre i due sarebbero certamente accessibili dal punto di vista dell’ingaggio. Il Cholito, di fatto, aspetta la Fiorentina perché non ha preso nessuna altra strada fin qui ma i viola ancora non vi si possono tuffare a capo fitto (causa Kalinic). Laxalt invece rappresenterebbe una soluzione jolly per la fascia mancina, dove gli interpreti scarseggiano, per usare un eufemismo: entrambe le strade però sono molto onerose.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. Va bene criticare quando è giusto, ma dire che laxalt non è forte significa andare contro sempre.
    Laxalt è molto forte, chi dice il contrario, capisce poco di calcio.

  2. Menomale che ci sei te

  3. no laxalt no dai!. Visto giocare una stagione nell’empoli, ho ha fatto migioramenti da gigante, perchè è un motorino non si ferma mai, ma ha dei piedi torti roba allucinate. Giocatore con dei limiti per una squadra con ambizione.

  4. Laxalt è uno dei migliori esterni del campionato ma qui commentano tanti che il calcio lo conoscono solo per sentito dire..FV

  5. Dal Genoa non prenderei nemmeno il giardiniere. Se li tenga il milanista Preziosi che ultimamente ha rifilato bidoni a tutti

  6. Grandissimo bidone vai corvo dopo voglio longobucco e mastropasqua vai con le pianticelle mi sembra Luca Sardella che comico fallito

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*