Questo sito contribuisce alla audience di

La Fiorentina contro… il suo settore giovanile. Ma una ‘pena’ è già stata scontata

La sfida di domenica contro il Benevento offrirà tanti punti di contatto con la squadra viola, legati in particolare al passato di alcuni interpreti: già detto ampiamente di Lorenzo Venuti, ancora di proprietà gigliata, e del tecnico Marco Baroni, nato e cresciuto calcisticamente a Firenze. Il Corriere Fiorentino sottolinea però la presenza anche di Pietro Iemmello, ex attaccante della Primavera della Fiorentina, bomber sto la guida di Buso ma mai sbarcato in prima squadra: quattro anni fa la cessione in sordina e l’inizio della scalata personale del calabrese, a suon di gol a Foggia. L’anno scorso poi l’esordio e i primi gol in Serie A al Sassuolo, uno dei quali, immancabile, proprio alla Fiorentina che quantomeno si è già tolta il pensiero. E pensare che di insidie di questo tipo ce ne sarebbero state molte di più, prendendo in considerazione la rosa della passata stagione, in cui militavano anche Cragno, Camporese, De Falco, Buzzegoli e Bagadur, tutti nati o passati comunque da Firenze.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*