Questo sito contribuisce alla audience di

La Fiorentina e i dubbi della fascia sinistra

Due candidati, nessuna certezza: Maxi Olivera e Hrvoje Milic al momento si giocano una maglia come terzino sinistro nella Fiorentina. Una stagione fra alti (pochi) e bassi (molti) per i due esterni sinistri viola. Olivera, classe ’92, è costato 5 milioni e difficilmente partirà. Milic invece è possibile che possa lasciare Firenze, nel caso in cui la Fiorentina scelga di puntare su un titolare di spessore. La fascia sinistra viola ancora non offre garanzie, e non è da escludere che Corvino possa scegliere di intervenire e togliere ogni dubbio in questa zona di campo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

16 commenti

  1. Le clausole rescissorie si mettono in base agli ingaggi che i giocatori percepiscono. Uno che prende un milione di euro 24 milioni sono più che sufficienti. Magari ad avercelo Pradè. Con la chiamata di Corvino lo scopo è il ridimensionamento.

  2. Su Pradé non diciamo fesserie. Se abbiamo una clausola su Vecino a 24 milioni e rischiamo di vederlo sfilare sotto il naso lo dobbiamo proprio a Pradé e non diciamo nulla su quello che é successo il primo anno di Sousa perché a fare il mercato di gennaio 2016 c’era anche lui. E non mi dite che era esautorato o simili perché allora vuol dire che é anche un piccolo uomo perché avrebbe preso lo stipendio per nulla per almeno 6 mesi senza dimettersi.

  3. la samp ha osti e prade, persone di calcio forti, noi abbiamo un analfabeta arrogante che intrallazza con 2-3 procuratori e basta per interessi personali…. enjoy

  4. Antani delle Guarentigie

    Fabio io spero che paragonandoci a Crotone, Spal ecc. tu sia ironico…

  5. Ahahahahahah spettacolo i commenti 😂 …rido ora perché poi la vedro seedoorf quella fascia sinistra 😕

  6. Per favore investiamo olivera anche si ripigliasse come io spero, non ha sostituito perché milic fa cagare.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*