Questo sito contribuisce alla audience di

La Fiorentina e il campionato delle maglie vuote

VargasKalloniQuello che sta per cominciare verrà ricordato come il campionato delle maglie vuote. Vuote sì, di sponsor, perché sono addirittura sette le squadre a presentarsi senza un marchio sulle proprie casacche e sono: Cesena, Fiorentina, Genoa, Lazio, Palermo, Roma e Sampdoria. Questo è sicuramente un record negativo per l’Italia ed è anche un grosso campanello d’allarme a dimostrare quanto sia calato l’appeal verso la nostra Serie A. E per la Fiorentina la perdita è grave perché la Mazda nelle ultime stagioni di milioni di euro ne aveva versati diversi nelle casse del club. La Stampa ha fatto un raffronto con il resto dell’Europa e ne è venuto fuori un profilo preoccupante: Premier League, Bundesliga e Ligue 1 non hanno un buco libero sulle maglie delle loro squadre. In Liga invece ci sono spazi disponibili solo sulle casacche di Valencia e Levante.

Foto: LF/Fiorentinanews.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

18 commenti

  1. Simone, non fa una …..?! SEDICI gol fatti la scorsa stagione, mi sembra che il posto se lo meriti. Quanto all’essere di cristallo, sta già pagando molto per questo visto che se fosse sano giocherebbe nel Real Madrid e guadagnerebbe 10 milioni l’anno.

  2. a me la maglia senza sponsor garba parecchio…
    …oddio più che questa nuova piace molto quella dell’Europa league dello scorso anno

  3. che tristezza. ………ma perché ora che mi viene in mente non fa come la juve e ci mette tod’s? sai che ritorno?

  4. Simone vai via gobbo e pensa a quel bruttone di Tevez oppure a Morata (oppure MOROTTO?)

  5. Mi domando se Simone post delle 14,11 si sia bevuto il cervello.
    O c’e’ o ci fa! Sono questi i tifosi viola?

  6. Vendere subito Rossi, prima priorità di mercato, mi sono rotto il ….. di vedere uno come lui di cristallo che non fa una ……, ride balla, si guarda l nba… Ma via, ci si merita proprio il settimo posto quest’anno

  7. a mio modestissimo parere il fatto che mezza serie A ne sia al momento priva dovrebbe far davvero pensare a come non si possa dare la colpa a questa o quella squadra / gestione marketing / mercato ecc Ogni maglia ha “il suo valore” in base all’utenza e la visibilità che ha dunque le motivazioni sono più generali seppure per cifre anche molto diverse

  8. Mi risulta che il nuovo sponsor sia centro commerciale i GIGLI….

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*