Questo sito contribuisce alla audience di

La Fiorentina e la fascia destra: tra profili giovani e necessità di certezza

L'esterno Diks nel ritiro di Moena. Foto: S.D.C./Fiorentinanews.com

Tanti i nomi giovani per la fascia destra della Fiorentina Kevin Diks, Lorenzo Venuti, fino a Giuseppe Scalera. I primi due sono attualmente in prestito rispettivamente a Vitesse e Benevento, il terzo milita nella primavera viola. La Fiorentina dovrà mettere fine ad una cronica mancanza della rosa come quella del terzino destro e con ogni probabilità si sceglierà di investire su un calciatore con una certa esperienza a livello internazionale e già nel pieno della carriera. Lorenzo Venuti tornerà sicuramente in viola a giocarsi le proprie carte dopo essersi fatto le ossa in B, Diks è probabile che possa ancora partire in prestito. Scalera è seguito da tanti club di B, e sicuramente andrà a fare esperienza per prepararsi alla maglia viola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. E’ uno dei pochi sotto età (mi sembra l’altro sia Marchizza della Roma e il 99 Pinamonti dell’Inter) in Under 20. L’ho visto giocare anche nel campionato di B e mi sembra molto simile a Darmian nella sua fase migliore naturalmente. Deve solo mettere ancora un po’ piu’ di muscolatura ed è pronto per giocarsela da panchina anche in A secondo me.

  2. Anche la pre-convocazione di Evani per il mondiale u20 dimostra una considerazione crescente nei suoi confronti anche da parte dei tecnici federali…

  3. Scalera ha già richieste di squadre in aria di promozione in A!

  4. Scalera lo vedrei bene al Benevento! Basta vedere come e’ venuto bene Venuti! L’aria del Sannio fa bene!

  5. L’altra sera mi è capitato di vedere Aiax-Lione, da una parte una squadra sì giovane, ma abbastanza esperta co giocatori come Valbuena e Gonalons, dall’altra una banda di ventenni. Risultato 4-1 per i ragazzini. Certo se Diks per picca no lo mandi mai in campo è difficile sapere quanto vale. Ah dimenticavo, Diks nel Vitesse ha giocato spesso titolare e vinto la coppa d’Olanda. non male per una”pippa “. Ad majora e SFV.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*