Questo sito contribuisce alla audience di

La Fiorentina e la sua capacità innata di far risorgere chiunque

E’ ormai quasi uno stereotipo quello che vuole la Fiorentina particolarmente abile nello sfatare tabù avversari, dare risalto a veri e proprio “carneadi” piuttosto che svezzare tanti giocatori in zona gol. Una tendenza che non vale solamente per i singoli ma anche per i collettivi che affrontano la Fiorentina. La stessa Roma scintillante di questo campionato, prima di battere 2-1 i gigliati domenica scorsa, venivano da quattro pari consecutivi, anche piuttosto deludenti. Attenzione massima dunque ala Bologna che non vince addirittura dal 30 ottobre (3-0 a Cagliari) e che si presenterà al “Franchi” con l’acqua alla gola, al penultimo posto della classifica. La classica buccia di banana insomma.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

7 commenti

  1. Assolutamente d’accordo con l’articolo, scendere in campo col coltello tra i denti senza mollare mai!

  2. La redazione non gufa..la redazione avverte..Occhio a pensare di averla già vinta …abbiamo dei precedenti che devano far riflettere …ogni volta che abbiamo padellato la partita “facile”o da “vincere”…abbiamo così esordito:siamo rammaricati per il risultato…ma abbiamo capito gli errori fatti e vogliamo ripartire da quà…BENE…ora dopo 1…2..3…4..5 volte che questa frase è stata pronunciata..fateci vedere che AVETE CAPITO:::FORZA VIOLA!!!!!

  3. Domani dobbiamo vincere . Ho ancora i bruciori di stomaco per la sconfitta con quelle m…. romane.

  4. marcolucania1973

    DOVREMO GIOCARE 95 MINUTI CON IL COLTELLO FRA I DENTI E LA BAVA ALLA BOCCA !!! SOLO COSI’ VINCEREMO SICURAMENTE. TECNICAMENTE, INFATTI, RISPETTO A LORO SIAMO ASSOLUTAMENTE DI UN ALTRO PIANETA !!!!!!!!

  5. Articolo gufesco TIE’!!!ma non potreste scrivere cose piu interessanti?

  6. Brava redazione e’ una partita piena di insidie. Come sta Pizarro? E chi marca Diamanti?

  7. enrico(il saluzzese)

    Contro sti poveretti non ci possono essere scuse ,si deve andare in campo ed in 5 minuti chiudere la partita.Se si comincia dire che sono motivati che daranno l’anima ecc…. vuol dire che si pensa ad altro. La partita va vinta senza se e senza ma il resto è perdita di tempo.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*