LA FIORENTINA E’ UN ACCAVALLARSI DI SITUAZIONI GESTITE MALE. SANCHEZ CHE FATICA DIETRO. VIOLA IN PRESTITO? NON HO DUBBI SU…

La sconfitta con l’Empoli è stata davvero un duro colpo per la Fiorentina. Della situazione della squadra viola e dei suoi singoli Fiorentinanews.com ha parlato con l’intermediario di mercato Bernardo Brovarone:

Fiorentina-Empoli: una gara che, al netto degli errori arbitrali, ha evidenziato ancora le carenze della squadra viola.

Il punto centrale della questione è che il calcio va fatto secondo logica, non contro. La Fiorentina è un accavallarsi di situazioni gestite male. I giocatori chiaramente avvertono questa situazione e in campo questo si vede. Ci sono fratture tra giocatori, dirigenti, allenatore, e quest’ultimo ne ha sofferto tanto. Un gruppo in cui ci sono calciatori che sono arrabbiati con la società forse più di Sousa. In estate andranno eliminati i rami secchi, per ripartire tutti insieme. L’Empoli è stata una delle squadre peggiori del campionato, era l’appuntamento perfetto per la Fiorentina, ma quando c’è da spazzare via ogni dubbio il gruppo mostra tutta la sua sofferenza, mentale e non: c’è da mettere ordine. Mentre prima c’era la speranza di rincorrere, anche visti i risultati delle altre, adesso il discorso è ancora più complesso. O si faranno largo sperimentazioni, con calciatori che hanno giocato poco o giovani, oppure si continuerà così con la stessa squadra. Ci sono dei valori morali, ma la squadra è stata troppo “danneggiata”; non voglio dare troppe attenuanti, ma il giocattolo si è rotto. Penso che fino a fine stagione si vivrà quasi alla giornata. Spero che possano regalare prove ancora al 100%. Non ci sono nemmeno più figure trainanti e mature che hanno sempre fatto la differenza nello spogliatoio. Ciò si fa sentire; Gonzalo andrà via, Badelj idem. Astori è forse l’unico. Si parla solo di rivoluzione, e molti si sentono chiamati in causa. Non è possibile fare calcio a certi livelli con un clima del genere. I calciatori hanno la mente occupata dal futuro, non da ciò che accadrà adesso.

E’ possibile continuare a riproporre Sanchez da difensore centrale?

Sanchez da difensore centrale con la Juventus fece bene, e tutti si illusero. Sanchez è un buonissimo centrocampista, intelligente tatticamente, ha esperienza internazionale. Da difensore centrale fatica, e troppo: può essere al massimo una soluzione di emergenza. Ci sono calciatori che sono stati accantonati, ed è poi difficili ritirarli fuori. Tomovic è relegato fisso in panchina e quando gioca rende ancora peggio. Va sottolineato poi che sul centro destra Sanchez va ancora più in difficoltà. Salcedo è un mistero, e non è sicuramente un problema tecnico; è successo qualcosa, perché non è possibile che debba giocare terzino anziché difensore centrale. Sousa fa le sue scelte, e spesso sono incomprensibili.

Uno degli uomini da cui ripartire sarà Vecino?

Vecino è un calciatore tremendamente apprezzato dalle squadre di grande valore. Purtroppo ritrovarsi a fare il mediano e senza la possibilità di scoprirsi è stato snaturato. E’ un cavallo di razza sudamericano, che non deve fare il geometra. Certamente in questa situazione lui avrà imparato altro. Ha dovuto fare un altro ruolo per tanto tempo. Questo però lo ha reso più pronto a situazioni di gioco a cui non avrebbe mai nemmeno pensato. Vecino rimesso nel suo vero ruolo, potrà davvero esplodere, perché penso abbia tanta voglia di dimostrare. Ovviamente, non avrà più il valore di mercato della scorsa stagione. La Fiorentina, se lo cederà incasserà meno.

Dei ragazzi viola in prestito, chi può avere prospettive importanti?

Non ho alcun dubbio: Petriccione ha qualità calcistiche importanti. La Fiorentina farebbe bene a puntare su di lui. E’ in fase evolutiva, ma ha tanto da dire. Ha tanta qualità, piedi meravigliosi, gioca a testa alta. Si muove alla grande in campo. Sta facendo molto bene alla Ternana. Vorrei vederlo in questo gruppo anno prossimo. Può diventare giocatore di calcio, ha stoffa. A riprova di tutto ciò vari addetti ai lavori mi hanno rassicurato poi sulla serietà e la voglia di lavorare di questo ragazzo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

11 commenti

  1. Avremmo 1 punto in più e saremmo nella stessa situazione di ….. attuale…Che ….!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*