La Fiorentina evita il Manchester United. Ecco le outsider da scansare ad ogni costo

In vista della prossima Europa League qualche buona notizia già c’è per la truppa di Paulo Sousa. La Fiorentina sarà testa di serie al sorteggio dei raggruppamenti e come tale può già tirare un sospiro di sollievo perché non incontrerà squadre come il Manchester United, Zenit San Pietroburgo o Atletico Bilbao. Però qualche insidia a giro rimane. Su tutte probabilmente resta il West Ham, squadra coriacea e di qualità allo stesso tempo, una delle rivelazioni dell’ultima Premier League inglese. Ma anche i francesi del Lille e del Saint Etienne, oltre agli olandesi dell’Az Alkmaar e ai russi dello Spartak Mosca possono essere avversari insidiosi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. Ma basta questo scansare evitare ecc. Se siamo più forti si va avanti e se no e si va a casa punto e basta!

  2. supercannabilover

    Ma non sarebbe meglio trovarle tutte forti nel girone? Così ci risparmiamo partite insignificanti e smettiamo di illuderci di vincere la coppa perché siamo arrivati primi nel girone col Dinamo minghia o con lo sporting sonasega

  3. Ma se vogliamo andare in fondo un avversario vale l’altro per cui non dobbiamo temere nessuno.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*