La Fiorentina fa la storia in Germania. Sousa esalta i suoi

La Fiorentina, per la prima volta, vince in Germania contro il Borussia Moenchengladbach, che contro le italiane non aveva mai perso e neanche con il nuovo allenatore, in una partita certamente complicata, come ci si poteva immaginare alla vigilia, ma che alla fine è stata risolta da un capolavoro di Federico Bernardeschi. La Fiorentina, come hanno detto poi i protagonisti nel post gara, è stata capace di snaturarsi, soffrendo e combattendo, e così ha portato a casa una vittoria d’oro. Sousa poi ha esaltato il suoi giocatori: “Siamo un grande gruppo. Questa squadra sta crescendo e ora superiamo le difficoltà”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. A me va bene il risultato,ma lasciamo perdere la storia e la retorica! Zitti e avanti.

  2. Il Borussia perse negli anni 70 4-2 a milano con l’inter di invernizzi

  3. Ma cosa scrivete..? ieri si avuto solo un gran …. e non si è giocato bene!!! Ma va bene lo stesso 😉

  4. Va bene così. Basta con la Fiorentina zemaniana che “il possesso palla è il ns gioco” e contro chiunque proviamo a condurre la partita. Si adattano all’avversario la Juve e la Roma, possiamo adattarci noi. Gioco brutto, un po’ di fortuna ma 3 punti.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*