“La Fiorentina ha guardato negli occhi Napoli e Roma. Sconfitta dalle individualità ma può bivaccare ai piani alti”

Bernardeschi Nainggolan 2

Due partite di grande livello, due buone prestazioni, ma due sconfitte: questo il bilancio dei viola in campionato dopo le sfide contro Napoli e Roma. E l’editorialista de La Gazzetta dello Sport, Luigi Garlando, scrive sulla ‘rosea’ stamani: “La Fiorentina ha guardato negli occhi Napoli e Roma e ha preso coscienza che può reggere il confronto del gioco (sbilanciamenti di ieri, a parte). È stata sconfitta dalle individualità, dove è meno attrezzata, ma può bivaccare ai piani alti”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. max.. la concentrazione, se dietro sei scarso, conta poco. In settimana avevo scritto che mi chiedevo chi e come avrebbe controllato Salah e Gervinho in ripartenza. La risposta l’ho avuta ieri. Nessuno.

  2. Della serie: l’allenatore è molto bravo ma la proprietà non spende e non potrà mai reggere il confronto tecnico con le grandi.

  3. Due partite, due gol subiti uguali…. 2 errori dei due terzini destri, Tomovic e Roncaglia !!!!
    Che la Società ci pensi a Gennaio, è l’ora ! Comunque Forza Viola !!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  4. Nelle due partite sia con NAPOLI che ROMA bisogna mantenere la concentrazione in fase difensiva. Abbiamo regalato il 2 a 0 su un piatto d’ORO. C’è da lavorare molto nel tenere la concentrazione in fase dinfensiva. La partita fondamentale per il FUTURO della viola si gioca GIOVEDI’ 29 OTTOBRE con il via libera alla copstruzione dello Stadio di proprietà. Senza di quello non possiamo lottare per vincere qualcosa. SCORDIAMOCI VINCERE SCUDETTO !!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*