“La Fiorentina? La squadra di Baggio e Batistuta”

antognoni-e-batistuta

“La Fiorentina? La squadra dove hanno giocato Passarella, Baggio e Batistuta“. Così presenta la formazione viola Idnes.cz, il più grande portale di informazione della Repubblica Ceca, che ha dedicato un articolo alla squadra gigliata in procinto di affrontare lo Slovan Liberec. Un tributo sicuramente alla storia gigliata, ma anche una presa di coscienza del fatto che nelle fila viola nel corso degli ultimi anni sono transitati anche buoni-ottimi giocatori, ma che non hanno saputo, per vari motivi, lasciare un solco nella storia di questo club. E gli attuali? Tra questi viene citato solamente Ianis Hagi, “figlio del più grande giocatore rumeno”, che tra l’altro non è neanche convocato per la trasferta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. BATI …. l’attaccante più forte … per distacco … di tutti i tempi ….

  2. Antognoni non può mai essere dimenticato!!!
    Nell’era moderna dei Della Valle, Mutu,Toni (Scarpa d’Oro e Campione del Mondo) e Frey non possono venir considerati solamente buoni giocatori.

  3. Comunque non è vero.
    Nella Fiorentina della prima era Della Valle abbiamo visto campioni veri come Toni e Mutu. Io ci metterei anche Frey anche se fu sempre snobbato da stampa nazionale e non.
    Oltre ad una marea di buoni/ottimi calciatori, alcuni che hanno reso, altri no come è ovvio che sia.
    Dopo invece è cambiato tutto, e ormai avere anche solo buoni calciatori è diventata utopia.

  4. Semplicemente non sono arrivati più campioni.. Che tristezza…. Mi innamoro solo se vedo segnar batistuta corri alla bandierina bomber della Fiorentina

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*