La Fiorentina non sa rimontare. E’ la peggiore d’Italia

L'entrata in campo di Sousa. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com
L'entrata in campo di Sousa. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Lazio-Fiorentina chiude la stagione della Fiorentina, un campionato che all’inizio sembrava addirittura di rilevanza storica e che invece si è chiuso nell’anonimato. Il Corriere dello Sport-Stadio però sottolinea un dato terribile per la Fiorentina, in 7 trasferte in cui è andata in svantaggio ha sempre perso, ed è la peggiore in Italia. La squadra viola, troppo remissiva, non sembra aver la forza di ribaltare una situazione di svantaggio e neanche di riacciuffare il pareggio. Anche per questo Sousa chiede giocatori con più personalità per la prossima stagione ma è inevitabile che anche il tecnico ha le sue grandi responsabilità se non è mai riuscito a cambiare la Fiorentina in queste occasioni. Durante l’estate anche Sousa sarà chiamato a cambiare faccia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. Mi sembra la conseguenza logica di una squadra che incontra notevoli difficoltå realizzative, per effetto anche di un gioco lento, prevedibile e con scarse ed imprecise verticalizzazioni, contro squadre che trovandosi in vantaggio si chiudono bene rendendo sterile la superioritå di palleggio e di possesso palla della Viola.

  2. Se la squadra non ha personalità, (forse) non ce l’ha nemmeno il tecnico che la allena …
    Il prossimo anno (per me) non sarà come questo, ma peggiore …

  3. sousa gioca con una punta isolata,e nemmeno negli ultimi minuti fa entrare una seconda punta.Lo ha fatto solo con l’Empoli,e non a caso si rischiava addirittura di vincere.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*