Questo sito contribuisce alla audience di

La Fiorentina obbligata al filotto

Il post sosta ha riservato alla Fiorentina quattro gare molto positive tra campionato ed Europa League: ora però serve davvero continuità, quella mancata nei primi due mesi di stagione. Il calendario ha riservato alla Fiorentina cinque gare più che alla portata per concludere il girone d’andata e se veramente la squadra viola vuole inseguire il suo eterno obiettivo dovrà inevitabilmente raccogliere il massimo dei punti a disposizione. Serve insomma un filotto da qui a metà gennaio, che possa rilanciare a pieno titolo la formazione di Montella. Perdere punti in queste partite potrebbe alla fine costare molto caro, se è vero che tutt’ora in casa viola si rimpiangono le mancate vittorie contro Genoa e Sassuolo: in questo tipo di partite non si può più fallire.

© RIPRODUZIONE RISERVATA