La Fiorentina paga dazio, a sinistra i veri problemi

Contro il Basilea finché la Fiorentina è riuscita a restare in parità numerica non ha rischiato tanto in difesa, poi dopo il rosso a Gonzalo le cose sono cambiate. Il punto debole dei viola è stato senza dubbio a sinistra dove Bjarnason ha saputo approfittare della mancata copertura di Pasqual per trovare il gol del pareggio e dove Xhaka ha imperversato per tutta la gara senza trovare grande opposizione. Certo era una difesa molto rimaneggiata ma va detto che proprio da Pasqual, capitano e tra i più esperti del gruppo, ci si aspettava un impatto diverso sulla partita e invece proprio dalla sua parte il Basilea ha trovato spazio e ha potuto incidere maggiormente. Forse anche per questo Sousa preferisce continuare a puntare su Alonso nella difesa a quattro piuttosto che su Pasqual.

© RIPRODUZIONE RISERVATA