Questo sito contribuisce alla audience di

La Fiorentina parte da dietro. E Corvino ha già un altro obiettivo

Bruno Gaspar, terzino del Vitoria Guimaraes

La nuova Fiorentina riparte dal reparto arretrato. Ufficializzato l’arrivo di Vitor Hugo che sarà oggi a Firenze per sottoporsi alle visite mediche, presto arriverà anche l’annuncio di Milenkovic prelevato dal Partizan Belgrado. Ma il prossimo obiettivo di Corvino e Freitas è quello di chiudere per il terzino portoghese Gaspar. Il club viola è in una fase avanzata della trattativa e ha fretta di chiudere per evitare colpi di coda da parte del Lione, altra squadra che ha manifestato il proprio interesse per il giocatore. Poi ci sarà da trovare sicuramente un terzino sinistro perché è improbabile pensare si possa fare un’altra stagione con la coppia Milic e Maxi Olivera.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

10 commenti

  1. Oliviero viola

    Riportiamo a casa rossi per favore .

  2. Tomovic vi prego no.no.no.no noooooooooooooo Olivera no no no monopolio ci sono terzini in eccellenza molto più forti.marcare non se ne parla difendono sempre all’,incontrario,giocano sempre o di sponda o passaggi indietro.personalità e carattere imbarazzanti giocatori troppo scarsi

  3. Ancora con Tomovic?? Io vorrei sapere il perchè questo giocatore è il più intoccabile della rosa. Fa dei danni colossali.
    Sulla difesa a 4 non sa fare il terzino che lo bucano da tutte le parti, nella difesa a 3 idem … ma non è che forse è solo scarso? Boh … magari mi sbaglio.

  4. Leggp con dispiacere che è previsto il proseguimento del contratto di Tomovic…
    Speriamo che venga venduto perché anche lui ha fatto il consueto anno balordo…
    Se si vuole un rinnovamento della difesa l’unico che deve restare è Astori, gli altri sono da cambiare in toto.

    Sveglia Corvino!

  5. Ernesto, dopo un anno di ambientamento e scusa ma il campionato passato non è un anno , poi onestamente uno dei pochi che ha giocato nel suo ruolo è proprio Olivera e Milic dare sempre la colpa a Sousa è nascondere gli errori di Corvino , dicevano anche Cristoforo ha giocato non nel suo ruolo e la colpa è di Sousa poi Sousa l’ha messo nel suo ruolo con il Pescara e se visto che non era perché non giocava nel suo ruolo , ma perché è scarso lui .

  6. Grazie redazione, anche se non era proprio quello che volevo sentirmi dire

  7. A parte gli obblighi contrattuali M. Oliveira è da rivedere in un altro assetto tattico, con un altro allenatore e dopo un anno di ambientamento in Italia. Naturalmente non da titolare, ma la riserva nella Fiorentina la può fare. Avendo fisico e corsa può solo migliorare.

  8. Redazione, mi sapreste aggiornare su Tomovic? E’ sul piede di partenza oppure ce lo dobbiamo ciucciare anche in seguito?
    Salvo scossoni resta. Redazione

  9. Ho il timore che il mercato parta dal dietro dei tifosi…

  10. A guardare quel che ha mostrato finora, Maxi Oliveira sarebbe da rispedire a casa. Ma non sono convinto delle sue nullità. Sa crossare bene e lo ha dimostrato. Quello che faceva inviperire era la sua posizione in campo, pochissimo dinamica. Questo, però, è da ascrivere alle scelte di Sousa, con il quale, mi pare, il giocatore non avesse un buon rapporto. Personalmente lo vorrei rivedere. E’ uruguayano e questa è una sorta di garanzia…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*