La Fiorentina sfida un’altra italiana per l’attaccante del Liverpool

La Fiorentina cerca giovani, meglio se italiani, meglio ancora se già con una certa esperienza. Ecco allora che un vecchio pallino proprio dei viola arriva direttamente dall’Inghilterra e si chiama Fabio Borini, centravanti classe 1991 in uscita dal Liverpool dove non ha mai trovato molto spazio. Il suo futuro potrebbe essere in Italia dove la Fiorentina è in prima linea insieme all’Inter e chissà che non possa diventare lui, dopo tante chiacchiere degli anni passati, il nuovo centravanti viola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

8 commenti

  1. prendiamo balotelli.

  2. Anche Borini non giocherà mai a Firenze. Fatevene una ragione: guardatevi mentre tifate…

  3. X enrico

    Joaquin peró mi lare l’unico punto fermo e a prescindere dal modulo.
    In caso di 352 poi e di attacco a 2 con la difesa a 3 visto che abbiamo quasi solo centrali è l’unico che sa fare tutta la fascia a destra dopo la cessione di acuadrado.

    Poi in caso di 433 ancora meglio perche ‘ si spreme meno.

    Comunque credo sia l’unico che non avrebbe problemi a giocare , ha 2 possibilità su 3, unico modulo che lo esclude e 4312 o 4321 , insomma impiego di trequartista ma la vioal gioca ogni 3 giorni e non credo che punterà mai su un solo ruolo per vari motivi s ma che vada lo metti in europa Joaquin, rinunciando al trequartista che vedremo di + ma non sempre,
    Va be che ora nn sappiamo neanche chi sara’ l’allenatore peró la viola ha semlre avuto i trequartisti ma non la priorità di utilizzarli nel loro ruolo, anche x qiesto Wolski oltre che ilicic (fino a 2 mesi fa)nn hanno avuto tanta fortuna mentre Mato è ormai divemtanto un centrocampista comunque giusto così , solo x dire che è + facile he co sia spazio x Joaquin x un trequartista anche in realtà credo che ci sia spazio x entrambi i ruoli e cio’ è cosa migliore che trovare un altro Joaquin senza 20 o 30 mln è impossibile ma cedere questo joaquin e ‘ altrettanto impossibile se nn vuoi indebolirti

  4. L’inter mi sa che Si prende jovetic a meno che non vada alla roma.

    Borini alla viola? di nomk me faranno tanti,
    Gomez dovrebbe uscire e lui potebbe essere utile credo a prescindere dal modulo che è molto piu ‘ duttile di Gomez(che poi proprio le caratteristiche di gomez eran le meno adatte x un investimento così imlortante visto cje la fiorentina con il 423 faceva valanghe di gol e che prime punte x qianto la gente voglia gol e vada fuori di testa quando si parla di gol che ne stanno a migliaia e per tutte le stasche basto pemsare ai Toni e Giolardino o Pinilla o Dennis…come Rossi o dybala nn ce me stanno a 2 soldi )anche se visto il costo a meno che nn si tratti di un prestito nn credo costo poco Borini e le priorità sono altre,
    Allan prima che vada altrove ed un terzino destro buono, Santon era un affare.

  5. Lui sarebbe utile se esce qualcuno la davanti che per ora l’attacco mi sembra l’unico reparto che potrebbe essere apposto così anche con l’uscita di Gomez.. Che poi se esce Gomez e arriva borini credo si vada verso un modulo con 2 punte.. E a quel punto joaquin forse potrebbe partire anche se un esterno come lui potrebbe sempre tornare utile per cambiare la davanti..

  6. SIAMO SICURI CHE CI SERVE.?

  7. Io Fabio Borini non lo ricordo centravanti quando giocava in Italia… non l’ho piu’ visto giocare ma ma lo ricordo per la sua generosita’ a rincorrere l’avversario sulle fasce e per la sua velocita..deve aver fatto un bel cambiamento per giocare al centro dell’area e se ben ricordo deve essere anche cresciuto di statura e aver migliorato il colpo di testa…BHA..REDAZIONE DELUCIDATEMI
    In Inghilterra ha giocato pochissimo. Ciò che ricordi tu è esatto, le caratteristiche sono quelle ma adesso gioca nel tridente offensivo e può ricoprire tutti e tre i ruoli, anche centravanti centrale, ma non alla Toni. Redazione

  8. woow …. dovremmo esaltarci???

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*