Questo sito contribuisce alla audience di

La Fiorentina vive di guizzi. Una manovra che non funziona

Le prime sette gare di campionato dimostrano che la Fiorentina trova la via del gol quasi esclusivamente grazie a grandi giocate individuali dei propri calciatori migliori. Chiesa contro Bologna ed Atalanta, Pezzella contro il Bologna, Simeone contro il Chievo, tutti autori di bellissime reti, frutti di splendide giocate dei singoli. La Fiorentina è riuscita a far vedere qualcosa in fase di manovra soltanto nella vittoria a Verona, migliore prova finora dei ragazzi di Pioli. In casa specialmente però, la Fiorentina fatica a costruire gioco, a dettare il ritmo, a gestire il pallone e mettere attaccanti in condizione di calciare ed esterni in condizione di crossare con continuità. La sosta sarà importante per studiare varianti tattiche e cercare soluzioni che diano concretezza e incisività ad una Fiorentina che stenta davvero a decollare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*