La Fiorentina vuole farlo fuori, il Milan lo accoglierebbe per ripartire

image

C’è aria di rifondazione vera in casa Milan, con il broker Taechaubol sul punto di rilevare buona parte delle quote societarie da Berlusconi. Una rifondazione che travolgerebbe un po’ tutto, a partire dalla panchina su cui non siederà sicuramente Inzaghi ma forse proprio il tecnico che la Fiorentina andrà ad affrontare nelle semifinali di Europa League: lo spagnolo Unai Emery. Al Siviglia da due stagioni ed in precedenza a Valencia e Spartak Mosca, Emery ha già conquistato un’Europa League e ci auguriamo che non si ripeta in questa stagione. La Fiorentina lo testerà tra questo giovedì ed il prossimo ma nella stagione che viene potrebbe trovarselo nuovamente davanti, in campionato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA