La Fiorentina Women’s conosce la parola ‘sconfitta’ ma il primato resta saldo

Dopo quindici successi consecutivi la Fiorentina Women’s dell’allenatore Fattori e del presidente Mencucci è incappata nella prima sconfitta stagionale, sul campo del Mozzanica terzo in classifica: è finita 1-0 per le padroni di casa, al termine di una partita ricca di occasioni per entrambe. Il k.o. riavvicina il Brescia, campione in carica, che ha battuto per 4-0 la Jesina: il gap è ora di tre punti e tra due turni c’è lo scontro diretto in Lombardia. Da lì la Fiorentina potrebbe spiccare il volo definitivo verso lo scudetto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. Gara affrontata male e sottovalutata. Stessi errori dei maschi, gioco inconcludente, troppe occasioni sprecate. L’avversario poi correva di più oltre ad avere più cattiveria. Gente che voleva risolvere da sé le cose. Arbitraggio vergognoso. La società si faccia sentire. Ora testa al luserna che siamo in piena corsa per il titolo. Ritrovare mentalità vincente e corsa.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*