La formazione anti-Palermo: C’è un dubbio per Sousa. Blaszczykowski riparte dalla panca

Roncaglia Chievo

In attesa dei rinforzi dal mercato la Fiorentina in sostanza riparte da dove ci eravamo lasciati prima della sosta. C’è sostanzialmente un solo dubbio in difesa relativamente alla formazione che affronterà il Palermo nel giorno della Befana: Tomovic o Roncaglia? Probabilmente sarà l’argentino ad affiancare il connazionale Gonzalo e Astori, ma è una decisione ancora non del tutto certa. Il resto è risaputo dal centrocampo fino all’attacco, dove Babacar e Rossi dovranno lasciare, salvo sorprese, spazio a Kalinic e Ilicic, con Borja Valero a supporto. Intanto si è rivisto Blaszczykowski: il polacco riparte dalla panchina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. Ancora roncaglia eh no !!!! E Tomovic fuori qui se ne capisce poco…

  2. Speriamo che queste voci di mercato non distraggano.
    Il Palermo non è pizza e fichi

  3. Kuba è un’altra scommessa fatta su un ex giocatore discreto dopo che si è rotto. E queste scommesse sono estremamente rischiose, Rossi docet. Soprattutto se il giocatore non era un fenomeno come, invece, era Rossi. Ora si è capito che uno come Kuba non serve a nulla per cui non vedo molte alternative a tenerlo in panca ed utilizzarlo per far riposare Bernardeschi. In attesa che qualcosa di meglio arrivi, velocemente, dal mercato di gennaio.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*