Questo sito contribuisce alla audience di

La fuoriclasse del marketing per aumentare le risorse a disposizione della Fiorentina

Analizzando la società e i conti viola, La Nazione oggi si occupa della scommessa che la Fiorentina sta facendo per crescere nel settore marketing. La società gigliata ha più o meno un centinaio di dipendenti che servono per aumentare risorse a disposizione del club. A fronte di una spesa di circa 4 milioni di euro, adesso i ricavi commerciali e della biglietteria superano i 30 milioni di euro.

L’obiettivo è quello di una crescita ancor più significativa. E per raggiungere questo obiettivo la Fiorentina si è affidata a Laura Masi, elemento di prim’ordine in questo settore. Ex Bayern di Monaco, la Masi ha fatto raggiungere ai bavaresi un significativo +55,1 milioni dal 2015 al 2016, nel settore di sua competenza. Per salire di livello, i viola ora stanno guardando all’estero.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

20 commenti

  1. Giusto FRADIAVOLO,quindi tu ammetti che loro fatturano 157 milioni si,ma dopo aver già acquistato sei calciatori. Beh,la differenza mi pare netta. Se la Viola acquista giocatori per cento milioni di euro e le altre spese (giovanile,tasse,trasferte affitti stadio e centro sportivo,iscrizioni etc…),sono di circa 30 milioni,poi i 54 milioni di monte stipendi più gli stipendi del mister e del suo staff come li dovrebbe pagare? Coi soldi dei Dv? Va bene per due,tre,quattro anni,poi se una società non gira con le proprie gambe,vorrei vedere quale imprenditore è così scemo da spendere 700 milioni del proprio patrimonio in 13 campionati di serie A. Se lo troviamo a me sta benissimo e lo appoggerò in pieno (tanto sognare non costa niente).

  2. Paragone inutile! La ns. società non è quella tedesca, non comprando campioni il pubblico e gli incassi caleranno di brutto! I d.v. non hanno mai capito che comprare bene è un investimento! Addirittura l’anno scorso avessero preso un campione in difesa avrebbero centrato la champion e guadagnato almeno 15 milioni, ma si affidano a ragionieri ignoranti nel calcio!

  3. Stefano, forse le plusvalenze di Higuayn e Gabbiadini sono andate nel coprire i vari acquisti di Milik Zelynski Diawarra Pavoletti Roy è che ne dici perché differentemente dai DV dal mago del Salento e dal l’omo nero li i soldi incassati vengono reinvestiti tutti sai………….

  4. O FRADIAVOLO,leggili bene i bilanci. Il Napoli ha quelle entrate che tu hai letto da qualche parte,ma sono entrate al netto di altre voci fuori standard. La Fiorentina,che tu ha letto avete 139 milioni di entrate,lo ha fatto solo perché ci hanno infilato anche i ricavi delle cessioni,compresa quella di Alonso. Se il Napoli conteggia anche soltanto le cessioni di Higuain e Gabbiadini,ci raddoppia e ci svernicia. Cosa credevi,che il Napoli avesse 157 milioni di entrate conteggiando anche i circa 120 milioni delle cessioni? Si,e senza di quelle quale sarebbe il fatturato del Napoli? Come quello dell’Empoli? Anzi,visto che gli sono entrati anche circa 40 milioni dalla Champion,al netto il Napoli fatturerebbe quanto lo Scandicci in serie D. Ma per favore.

  5. si strapperanno i capelli per le maglie di milic e cristoforo …

  6. Ma quale monotematica dai la sig.a è abituata al Bayern dove li c’è gente capace di fare calcio e di lottare per traguardi prestigiosi , qui ci può mettere tutto l’impegno che vuole ma se questa società è gestita da gente come il Gnigni è Corvino è inutile anche il solo partire c’hanno impiegato se non erro 3-4 anni per trovare uno sponsor gli sponsor vengono se punt in alto non gli e ne frega nulla agli sponsor di arrivare sesti o giocare EL e uscire nei quarti .

  7. il foglionco di piano di mommio

    Insulsi e pretestuosi perchè hanno una deriva faziosamente monotematica, e non pertinente a quanto prodotto nell’articolo

  8. @ Foglionco , commenti insulsi privi di ogni logica be allora spiegaci te come fa il Napoli nel lottare tutti gli anni per la champions avere il monte ingaggi superiore al nostro e poi vai vedi i bilanci ufficiali dove c’è una differenza di 20 ml spiegacelo te .

  9. il foglionco di piano di mommio

    Commenti insulsi privi di ogni logica,scuso solo S69 di cui nutro profonda stima, anche se i nostri indirizzi non coincidono.

  10. Può venire anche la fuoriclasse del marketing ma se poi non fai una squadra competitiva e non lotti per entrare in Champions è difficile che questa signora trovi sponsor che gli e ne importi di una squadra che vivacchia e poi basta le strisciate guadagnano di più andate a vedere i bilanci il Napoli che compete tutti gli anni per la Champions il bilancio ufficiale è di 155 ml con ingaggi molto più alti di quelli viola e quello viola è di 135 ml , ovvero solo 20 ml di differenza e allora qui c’è qualcosa che non torno .

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*