La grande attesa

Andrea Della Valle Parma

Andrea Della Valle Parma

L’ha accennato lo stesso Andrea Della Valle, presente a sorpresa al cda viola di mercoledì scorso: la giornata di domenica, cioè domani, sarà quella buona per tornare a “fare due chiacchiere”. Se non consideriamo l’incontro un po’ insolito (e confusionario) di Moena, il Patron della Fiorentina non si pronuncia ufficialmente dal 18 maggio scorso, data della terz’ultima di campionato contro il Parma, quando si protese per difendere Mario Cognigni, attaccato con un comunicato dai tifosi viola. Di cose poi ne sono successe tantissime e poche dotate di una limpidezza tale da far stare tutti tranquilli, in più c’è anche un mercato in pieno fermento (in Trentino Adv aveva fatto intendere il concetto dei cinque acquisti) ed un’ambizione da rilanciare per una squadra che riparte da molte incognite, dopo l’addio a Montella. Insomma l’attesa per le parole di Andrea Della Valle è innegabile e verrà soddisfatta finalmente domani, magari al termine della sfida con il Barcellona di Luis Enrique.

Foto: LF/Fiorentinanews.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

13 commenti

  1. per me Gonzalo si è messo a fà tanti falli (difensore eccelso ma disciplinarmente inguardabile nell’ultimo anno) perché rosica su un progetto che non decolla mai e dentro di se dice: mi tocca fà tutto a me… e questo è il motivo principale che ha allontanato tanti..
    rinforzi decisi a centrocampo e difesa, un faro in attacco (rossi è un terno a lotto, baba e berna sono ancora due pischelli e non certo due certezze)…e ora che le casse si sono rimpolpate i dv non hanno più scuse…FV!

  2. Pensavo che lo “starnazzare” appartenesse a simpatici pennuti bianchi con becco giallo e zampe palmate, buoni anche da mangiare….. Mi sbagliavo!!!!! Però in effetti, adesso che ci penso, con i loro starnazzanti salvarono Roma… Chissà che la storia non si ripeta e riescano a salvare anche Firenze? …

  3. il problema non e di per se Tomovic buon panchinaro come. del resto Alonso ma il fatto che siano quasi titolari ci vuole due terzini forti un titolare a dx e uno di prospettiva a sx

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*