Suarez, domani vietato sbagliare

suarez presentazione 2

Arrivato con la nomea di “picchiatore” e baluardo da schierarsi davanti alla difesa e adesso relegato in panchina. E’ lo strano destino che sta attraversando Mario Suarez, il centrocampista spagnolo che anche giovedì scorso ha visto la partita comodamente seduto sulla pachina viola. Non è apparso nelle migliori condizioni nei match precedenti di campionato e così Sousa ha deciso di concedergli qualche minuto di riposo. Domani però è un’altra storia e un’altra partita e con Vecino acciaccato e Badelj squalificato è assai probabile che il pivot iberico possa davvero trovare posto nell’undici titolare; per lui si tratta di una gradissima occasione di dimostrare il suo valore e far ricredere il mister. Un po’ di muscoli (senza eccedere) saranno più che mai necessari nella trasferta di Modena contro il Carpi, per arginare gli attacchi degli emiliani e iniziare a racimolare qualhe punto anche al di fuori del Franchi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA