La Hall of Fame della Fiorentina si arricchisce di nuovi nomi

Il Museo Fiorentina comunica che Venerdì 11 Dicembre 2015  alle ore 20.30, presso l’auditorium “Cosimo Ridolfi” di Banca CR Firenze in Via Carlo Magno 7 a Firenze, si svolgerà la quarta edizione della Hall of Fame Viola, organizzata da ACF Fiorentina e Foundation for Sports History Museums. A seguito delle preferenze espresse da oltre duecento giurati su calciatori, dirigenti, allenatori ed ambasciatori della storia viola, nella galleria degli onori della Fiorentina verranno accolti quest’anno il bomber e l’allenatore del 1926 Rodolfo Volk e Kàroly Csapkay, il terzino sinistro del primo Scudetto Sergio Cervato, l’attaccante del secondo titolo nazionale Luciano Chiarugi, il presidente della quarta Coppa Italia Ugolino Ugolini, come ambasciatori viola i giornalisti Paolo Valenti e Carlino Mantovani e l’indimenticato portiere anni Novanta Francesco Toldo. I premiati o i loro eredi riceveranno l’onorificenza del Marzocco Viola da esponenti del Club gigliato durante la cerimonia di premiazione che sarà condotta da David Guetta e Mario Tenerani. Durante l’evento, che verrà aperto da una rappresentanza del Corteo Storico della Repubblica di Firenze, sarà presentato il volume ufficiale del Club “Fiorentina 1926-27. Le Origini” realizzato dal Museo Fiorentina per il novantesimo anniversario dalla fondazione e sarà eseguito dal cantautore fiorentino Riccardo Marasco un inedito inno viola risalente ai primi anni Trenta. Interverranno dirigenti e giocatori della Fiorentina del presente e del passato, la neonata squadra femminile e una rappresentanza delle giovanili viola insieme a molte autorità nazionali e cittadine.

La Fiorentina è stata il primo club italiano ad inaugurare la propria Hall of Fame nel 2012 ed i nuovi premiati si aggiungono a quelli delle precedenti edizioniAntognoni, Hamrin, Pandolfini, Chiappella, Staccione, Pizziolo, Brizi, Riganò, Ridolfi, Righetti, Parenti, Bernardini, Fantappiè, Biagini, Parigi, Befani, Pesaola, Galli, Paroli,  Bandini, Borgonovo, Valcareggi, Zeffirelli, Tanturli, De Sisti, Ciuffi, Sarti, Magnini, Orzan, Virgili, Julinho, Baglini, Segato, Merlo, Contratto, Mazzoni, Albertazzi e Gabriel Omar Batistuta. Con questo prestigioso riconoscimento il Museo Fiorentina desidera rendere indelebile nel tempo le gesta dei grandi protagonisti della storia viola, una storia costruita grazie al loro impegno e la loro passione.

La manifestazione si svolge sotto il patrocinio di Comune di Firenze, Città Metropolitana di Firenze, CONI, FIGC e Fiorentini nel Mondo. Si ringraziano gli sponsor Banca CR Firenze, Le Coq Sportif, Unipol, Brandini, Sixtus, Frog, Plast Pack, Extreme Luxury, Logli, Gagliano, La Florens, YNS, Baldi Luxury Jewels e l’Archivio Storico Foto Locchi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA