Questo sito contribuisce alla audience di

La Juve perde le ali proprio quando Montella le ha ritrovate

La lotta sulle fasce. Forse proprio in quei settori nevralgici potrebbe decidersi la partita di venerdì prossimo tra Fiorentina e Juventus. E importanti novità arrivano su questo fronte, come sottolinea il nostro editorialista e collaboratore Francesco Matteini, sul proprio sito personale (www.violaamoreefantasia.it): “La Juve ha perso le ali proprio nel momento in cui la Fiorentina le ha recuperate. Certo, ci sono sempre Pirlo, Pogba, Tevez e il resto dell’allegra brigata bianconera. Tuttavia il ruolo di Asamoah e Lichtsteiner nel vigoroso gioco juventino è stato, fin qui, determinante…Montella, invece, ha da poco deciso di rispolverare il modulo di gioco adottato con successo soprattutto due campionati fa. Contro Verona e Cagliari, Joaquin e Alonso hanno giocato così larghi che più larghi non si può, pena uscire dal campo”. Leggi l’intero articolo e lascia il tuo commento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA