La Lazio ha preso Kalinic…quello dell’Hajduk Spalato!

Lazio, è fatta per Kalinic“. Non appena uscita questa una notizia c’è stato un sussulto da parte nostra. Veder partire il bomber della Fiorentina dopo aver speso fiumi di inchiostro per magnificarne le doti sarebbe stato troppo difficile da sopportare. In realtà, dopo un breve sbandamento iniziale, c’è stata la realizzazione del fatto che si tratta di un caso curioso di giocatore che porta lo stesso cognome. Quello che giocherà nella Capitale si chiama Lovre e non Nikola di nome e soprattutto fa il portiere. La Lazio lo ha prelevato dall’Hajduk Spalato in Croazia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA