La Lazio non lascia ancora in pace Zarate

L’edizione odierna de Il Messaggero riporta le parole del’avvocato della Lazio Gentile in merito al caso Zarate, dopo che il Tas aveva dato a ragione all’attaccante argentino in forza alla Fiorentina dopo le vicende legate agli anni passati in biancoceleste: “Se ci sono vizi di forma nella sentenza del TAS, potremo fare appello. Lo sapremo domani”. Per Maurito quindi non resta che aspettare ancora per sapere quelli che saranno i nuovi provvedimenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Quella del legale è una dichiarazione di cicostanza visto che ha perso la causa e si deve giustficare con chi lo ha pagato.

  2. Personalmente come presidente di società Lotito è un numero 1…In tutto, salvo quando si incaponisce in battaglie legali come successe in passato con Pandev e ora con Zarate cui esito è scontato… Vince giustamente sempre la parte debole ossia il soggetto e mai la società… Sindacalmente e legalmente cosa ineccepibile

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*