La lettera aperta: “L’incredibile telecronaca di Mediaset Premium. Ma il Napoli non ha già il commentatore fazioso di suo?”

Mediaset

Riceviamo e volentieri pubblichiamo.

Salve, mi chiamo Daniele Scagli e sono tifoso Viola dalla nascita.
Con queste premesse, voglio sfogare tutto il mio disappunto verso quello che ho dovuto ascoltare ieri sera in TV, nella fattispecie Mediaset Premium, durante la partita fra Fiorentina e Napoli: una telecronaca veramente deplorevole da parte dei commentatori mandati all’Artemio Franchi. Le due persone in questione sono Roberto Ciarapica e Roberto Cravero.

Fin dai commenti pre-partita, io e mio suocero col quale guardavo la partita, ci siamo dovuti “sorbire” sviolinate sulle imprese in Campionato dei vari Higuain, Insigne e compagnia cantante, quando invece sulla Viola veniva “accennato” il fatto di aver disputato fino a quel momento un “discreto” Campionato, giusto per paragonarci ad una squadra di mezza classifica qualunque. Come è iniziata la partita i due commentatori hanno iniziato a paventare le difficoltà del Napoli, che non riusciva a costruire gioco (per merito di una grande Fiorentina), con parecchia enfasi, sperando che potesse prendere in mano le redini del gioco. Al gol di Alonso, fortunatamente, i due sono stati “sobissati” dal tifo Viola festante, altrimenti io e mio suocero saremo corsi in bagno a tagliarci le vene per le “troppe” parole di elogio dei due nei confronti dei nostri giocatori. Fortunatamente per i due (e sottolineo, solo per loro), Higuain ha pensato bene di timbrare subito il cartellino per un regalo di Natale fuori stagione dello stesso Alonso. Le loro voci hanno ripreso vigore, sottolineando più volte quanto il Pipita mancasse dal gonfiare la rete avversaria. SCANDALOSO!!! Di lì in poi, considerando che la Fiorentina ha avuto in mano la gara per tutto il primo tempo e gran parte del secondo, a parte qualche imbarcata in cui Tatarusanu ci ha messo delle pezze, la loro telecronaca è stata a dir poco snervante. I due sottolineavano un minuto si e l’altro pure quanto fosse importante per il Napoli riuscire a ribaltare il punteggio per non lasciar scappar via la Juventus. Clamoroso, quando Albiol è stato giustamente ammonito per fallo su Kalinic, il Sig.Cravero ha sottolineato come il fallo fosse inesistente!!!

Considerando che il Napoli è una di quelle squadre, i cui tifosi che guardano le partite, possono usufruire di un commento fazioso (Auriemma), mi domando perché la telecronaca generica debba essere effettuata da due persone così spudoratamente pilotate a sminuire il grande Campionato e la grande partita che ha fatto la Fiorentina ieri sera contro un Napoli che ha badato a difendersi e basta. Voi che siete del mestiere avrete sicuramente sottomano le statistiche della partita e potrete confermare, considerando inoltre i due legni colpiti dalla Viola.

Io non chiedo una telecronaca di parte, ma neanche una telecronaca spudoratamente contro come lo è stata ieri sera (per tutta la partita) e come purtroppo capita spesso, specie quando si incontrano le cosiddette “grandi”. Ne avremo sicuramente riprova venerdì sera contro la Roma. Vedrete.

Invio questa lettera a voi, testate giornalistiche pro-Fiorentina, sperando che possiate dare risalto a quanto la Fiorentina sia sminuita e cerchino di destabilizzare l’ambiente anche con queste cose. Non ho avuto modo di trovare un indirizzo mail valido per poter mandare direttamente questo messaggio a Mediaset Premium, già sapendo comunque che non avrei ottenuto risposta da loro.

Forza Viola Sempre
Daniele Scagli

© RIPRODUZIONE RISERVATA

56 commenti

  1. massimo parodi

    ad un commentatore dovrebbe essere richiesto non solo competenza tecnica ma anche un tono di voce NON fastidioso e NON enfatico. Cravero è il contrario di tutto questo.

  2. Una volta ho assistito ad un Fiorentina-Juventus che, se non fossi stato davanti al televisore a vedere, il commento poteva sembrare una radiocronaca di una partita di coppa dove la Juventus giocava contro una squadra straniera, per quanto il cronista era in “empatia” con la Juventus, come quando, in coppa, qualsiasi squadra italiana ci rappresenta all’estero. Peccato che l’avversaria fosse l’italianissima Fiorentina!

  3. Grande Daniele.. condivido tutto quello che hai scritto. Infatti io tolgo completamente il commento a tutte le partite e le guardo come se fossi allo stadio.Rimpiango Martellini, Pizzul che erano telecronisti mai di parte a meno che ci fosse la nazionale… Togli il commento anche tu così ti divertirai di più.

  4. Infatti di questi TOTEM non ce ne sono più e si vede.

  5. Leggendo i vostri commenti mi è ritornato in mente, quando da bambino si vedeva alle 18.20 novantesimo minuto, con Paolo Valenti. Per anni mi son chiesto che squadra tifasse, sicuramente la Roma pensavo….invece no, era tifoso della Viola !
    Grande!

  6. Anche io ho assistito alla partita su m…….premium lo faccio sempre visto che abito a Milano e purtroppo mi tocca sorbirmi sempre questi commenti beceri e faziosi sono inc…. Con questi pseudo commentatori. Ma se voglio vedere la mia VIOLA devo purtroppo ascoltarli. Ma quello che mi va ancora di più inc….. e che contribuisco a mantenerli col mio abb………

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*