La lezione del Barcellona alla Fiorentina (e non solo): campioni a chilometro zero

Francesco Matteini, giornalista e nostro collaboratore, scrive così sul proprio sito ufficiale, violaamoreefantasia: “Sapete cosa hanno in comune il portiere Masip, i difensori Piquè, Bartra, Jordi Alba, Montoya, i centrocampisti Busquets, Iniesta, Xavi, Rafinha, Sergi Roberto, gli attaccanti Messi, Pedro, El Haddadi, Sandro Ramirez? La maglia del Barcellona. Vero, ma non solo. Provengono tutti dal settore giovanile blaugrana. Sono 14 giocatori su 26 che compongono la rosa della squadra più forte del mondo. Io non riesco ancora a capire perché, in Italia in generale e alla Fiorentina in particolare, portare buoni giocatori dalla “cantera” alla prima squadra sia così complicato”.

Clicca qui per leggere l’articolo intero

© RIPRODUZIONE RISERVATA

28 commenti

  1. Niccolò, il Carpi e il Frosinone hanno forse speso più del Bologna? non fare queste affermazioni perentorie c’è sempre qualcuno che ti dimostra il contrario!!!

  2. Forse perchè il Barcellona spende per la “cantera” quanto i viola in tutta la gestione del club?. LORO fatturano 480ml, la FIORENTNA una 70na. Matteini capisci perché?
    Paolo non scherziamo via. Un saluto Redazione

  3. ROBERTO, proponiti tu come dirigente. Visto che sai qual’è il problema.

  4. forse perchè, dopo il fallimento, la Fiorentina ha dovuto ricostruire ex-novo l’intero vivaio? Mi domando come si faccia a non sapere questa cosa.

  5. Ammesso e non concesso che sia come dice Matteini, perchè la realtà è ben diversa come dice giustamente Pennellone, vorrei sapere da lui quanto spende il Barcellona per gli ingaggi di questi giocatori e per evitare che se ne vadano via. Se i nostri due giovani, Baba e Berna, senza avere fatto nulla di eccezionale pretendono contratti importanti, come potrebbe fare la Fiorentina a mantenere una rosa di 18 “potenziali campioncini”?
    Non è come dice Matteini!!!!

  6. Niccolò Bianchi

    sapete quantio spende il barcellona per la cantera? non esiste squadra che vince e non spende.

  7. L’Omino di Ferro , per me i giocatori della cantera sono quelli che esordiscono in squadra e non quelli che cedi e poi li ricompri , pertanto lo sapevo che aveva giocato nella cantera basta andare a vedere la carriera.

  8. perché abbiamo dei dirigenti non lungimiranti o che non ne capiscano niente di calcio, o forse non si ricordano che il campionato 68/69 si vinse con la fiorentina ye ye (con il ns cavallo pazzo Chiarugi)

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*