Questo sito contribuisce alla audience di

La lunga attesa di Hagi

Ianis Hagi riscaldamento. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Un inizio da protagonista con la Primavera viola, in cui Ianis Hagi ha subito dimostrato di essere già ad un altro livello rispetto ai coetanei. La promozione in prima squadra, e l’esordio in Serie A nella vittoria a Cagliari. Poi il buio. Il giovane romeno non sta trovando spazio, ed ha fatto il suo ritorno in campo nelle due amichevoli giocate con la propria nazionale nei giorni scorsi. Sousa ha affermato che per lui potrebbe esserci spazio nel finale di stagione; la speranza è di poter vedere all’opera il figlio del ‘Maradona dei Carpazi’, per poter iniziare a fare delle serie valutazioni sul suo conto. Il ragazzo in estate svolgerà sicuramente il ritiro con la prima squadra; non è comunque da escludere che possa partire in prestito per mettersi alla prova, vista la giovanissima età e il diverso spessore del campionato di Serie A.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

9 commenti

  1. Tifolamagliaviola

    Hagi ha un nome importante che puo´essere uno svantaggio. E´molto giovane, fisicamente ancora indietro, ma promette bene, Ci vuole pazienza

  2. supercannabilover

    SteefanoViola Chiesa e’ nel suo ruolo e Bernardeschi lo avevà messo a fare l’esterno d’attacco per avere un’alternativa a tello che stava facendo pena.

  3. supercannabilover

    Difficile schierarlo in un reparto gia’ completo dove c’e’ chi anche da valorizzare per essere vendibile, inoltre per un ragazzo cosi giovane allenarsi in prima squadra e’ gia’ un bel passo, poi se potra’ giocare o no qualche spezzone fa poco la differenza. Il prossim’anno se son rose fioriranno.

  4. Speriamo che il nuovo allenatore dia più possibilità ad Hagi di poter far vedere il suo reale valore!

  5. Qualcuno attribuisce al portoghese il merito del lancio di Berna e Chiesa. Questi sono buoni sarebbero esplosi anche se allenavo io.
    Magari chiediamoci perché prima al Berna e poi a Chiesa fa fare il tornante a destra se sono più forti in altre zone del campo?

  6. Il portoghese psicopatico non lo fa giocare per vedere il suo reale valore e cominciare a fargli fare esperienza..tanto bene bene che vada si arriva settimi…SOUSA HA FATTO PIÙ DANNI DI UNA INVASIONE DI CAVALLETTE..VIA SOUSA SUBITO DA FIRENZE INSIEME A DARIO..FV

  7. Hagi difficilmente lo vedremo in campo da qui alla fine, è una delle tante ripicche del portoghese, ci dovremo sorbire gente inutile che non verrà riscattati o che sarà venduta. Politica societaria autolesionista. Via subito il portoghese.

  8. Io rimango dell opinione che non ha il passo per fare il trequartista e quindi potrebbe essere provato come braccetto con maggiori licenze offensive…

  9. Sarebbe importante usare queste ultime ed inutili partite per far fare le ossa ai giovani come Hagi, Mlakar e Scaravilli.

    Hagi lo si potrebbe schierare in un tridente di trequartisti con:

    Kalinic

    Chiesa Hagi Bernardeschi

    Vecino Saponara

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*