Questo sito contribuisce alla audience di

La maledizione del terzino destro rischia di colpire anche Allegri per la sfida con la Fiorentina

In estate la Juventus ha rinunciato a Dani Alves, liberato per il Psg, e ha preferito puntare su Mattia De Sciglio: un ricambio anche generazionale sulla fascia destra difensiva. L’ex milanista non ha convinto granché finora ma dopo l’uscita anticipata dal campo con il Barcellona potrebbe anche abbandonare i suoi per un po’ di tempo: per lui si parla infatti di una microfrattura al perone, un problema che potrebbe toglierlo ad Allegri per un mese circa. La certezza ci sarà solo dopo gli esami del caso, a cui si sottoporrà lunedì ma quasi certamente contro la Fiorentina non ci sarà: ad Allegri resterà così solo la carta Lichtsteiner.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Questa non ci voleva proprio … De sciglio era in confusione totale e sarebbe stato positivo per la Fiorentina se avesse giocato lui

  2. Si peccato che lichtsteiner e molto piu forte di de sciglio, sai quindi che affare….

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*