Questo sito contribuisce alla audience di

La maledizione della fascia destra

Sono anni che la Fiorentina cerca un terzino destro affidabile, ma sempre con scarsi risultati. Di fatto, l’unico terzino di ruolo nelle ultime stagioni è stato Nenad Tomovic, uno che ha sempre dato tutto, ma con evidenti limiti tecnici e tattici. Lo scorso anno Salcedo è durato poco, e adesso Corvino ha deciso di affidare le chiavi della fascia destra a Bruno Gaspar, uno che però finora in ritiro e nell’amichevole contro lo Sporting Lisbona ha abbastanza deluso. La speranza è che sia solamente una questione fisica, con il giocatore arrivato dal Vitoria Guimares che è apparso più indietro dei compagni. E che una volta rimessosi in forma possa scongiurare la maledizione della fascia destra che da troppo tempo affligge la Fiorentina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

9 commenti

  1. non esiste nessuna maledizione…esiste un Coglione Panzone di che fa il mercato che non vuol spendere, compra tutte scommesse se gli vanno bene è un mago e tutti ne parlano per 10 anni, quando vanno male tutti zitti perchè non ha soldi da spendere, ma i soldi li ha da spendere dipende come si spendono…
    poi abbiamo omo nero che meglio tacere…
    andrebbe lapidato in pubblica piazza per reato contro il calcio e contro la Fiorentina!!!
    di terzini ve ne sono molti bisogna vedere quanto ci vuoi investire per comprarli, tutto qua…
    l emblematica frase : ” è difficile migliorare questa squadra…” uno che dichiara ciò è come ammettere la propria INCAPACITA….

  2. Ma come fi può criticare un giocatore appena arrivati, che deve ambientarsi al calcio italiano, dopo averla disputato appena tre amichevoli! Tutti esperti, leggo!

  3. Se si deve utilizzare gente come Gaspar………sarebbe stato più opportuno dare FIDUCIA ai nostri……PICCINI, SCALERA, VENUTI ed anche DICKS……..Di sicuro non sono inferiori a GASPAR…..e non costavano niente (esclusi Piccini,2,5 milioni, e Scalera 1,3 milioni……..Gaspar è stato pagato comunque troppo….per quello che sembra valere).

  4. Al massimo la maledizione è avere delle bucce che neanche spendono quello che incassano dalle cessioni. Poi mi pare che i problemi ci siano sia a destra che a sinistra.

  5. Ma come si fa a parlare di maledizione? Qui il fato c’entra davvero poco o nulla…

  6. Lo lista è lunga :Comotto De Silvestri Romulo Tomovic Gilberto Van De Birre Gaspar etc etc.. ..bastava spendere per uno BONO e si risparmiata!!!!! oppure dare fiducia a uno dei nostri Piccini prima e Venuti ora …. tanto meglio nn compriamo…. più che maledizione mi sembra incompetenza…. comunque sempre forza 💜💜💜

  7. Già detto…non è una maledizione è soltanto che BISOGNA SPENDERE..se la FIORENTINA negli ultimi anni avesse preso bravissimi calciatori in quel ruolo e si fossero fatti male tutti forse il termine maledizione potrebbe starci…ma qui non è maledizione..si sono presi giocatori molto scarsi e danno quel po che anno…FV

  8. ” quanto a qualità”

  9. L condizione fisica è una giustificazione accettabile, ma la qualità tecnica si vede anche quando uno non è in forma. E qui quanto qualità siamo al livello di Tomovic.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*