Questo sito contribuisce alla audience di

La maledizione della fascia sinistra

Una volta era la fascia destra a dare problemi alla Fiorentina, soprattutto nella parte difensiva; in attesa di capire se Bruno Gaspar sarà all’altezza della situazione, con Tomovic da alternativa, a livello numerico quella zona sembra più o meno coperta. Oltretutto davanti al terzino di turno ci sarà Federico Chiesa, che della Fiorentina rappresenta una certezza. Nel frattempo però la falla si è aperta gradualmente a sinistra: via Pasqual e Alonso la scorsa estate, dentro Olivera e Milic; via Tello e Bernardeschi, o chiunque ci avrebbe potuto giocare, quest’anno. Ora che è partito lo stesso Milic, resta il solo Maxi Olivera, con l’incognita Zekhnini davanti: un reparto in più in cui la Fiorentina dovrà intervenire necessariamente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

19 commenti

  1. La maledizione non l’anno portata i giocatori ma chi ha venduto quelli buoni e portato queste schiappe e non del tutto nemmeno lui ma chi non gli ha dato i soldi da reinvestire per portare giocatori di più alto livello o mantenere quelli che c’erano ,si torna sempre li ……….. .

  2. Maledizione???vi riferite al nutrito gruppo di dirigenti viola, giusto?
    bastava tenere Pasqual l’anno scorso come titolare e quest’anno come chioccia e uomo spogliatoio, oltreomodo si sarebbe risparmiate decine di ml tra carttellini ingaggi e commissioni – mazzette varie, al fine di spendere quei soldi quest’estate per il titolare decente. Invece no, si naviga a vista, prendendo 200 giocatorini sperando di fare come il palermo, udinese, genoa ecc trovarne uno decente da vendere a prezzo esorbitante e salvare la faccia. Sono 5 anni che Corvino non ne imbrocca una

  3. Ma che maledizione quì si può parlare di incompetenza perseverante, qualsiasi persona che segue il calcio vede gli errori che commette corvino e company tutti gli anni e nessuno interviene.
    Se ci fosse un aproprità che non guarda solo alle plusvalenze avrebbero rimediato, non credo che le altre azziende di della valle siano gestite male così altrimetti fallirebbero in un baleno.

  4. la maledizione? s’aveva un grandissimo terzino sinistro. giovane e affidabile. la maledizione sono i preti spretati e l’omo nero.

  5. Widmer e barreca!se no si poteva puntare su qualche giovane italiano che almeno sanno difendere!

  6. Si! Perchè la destra l’è meglio! State boni per carità!

  7. Si invece a destra con 6 anni di TOMOVIC siamo stati veramente bene

  8. La maledizione dei DV, di Cognigni e Corvino

  9. Claudio,San Miniato

    Comunque é vero, é una maledizione , mi fa tenerezza la Fiorentina che ogni anno debba soffrire per lo stesso problema . Poverina, é una vera maledizione. La vera maledizione amici miei ce l’ha in tasca il della valle, fategli tirare fuori due monete e vedrete che la maledizione sparisce. Ma si torna sempre li😉

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*