Questo sito contribuisce alla audience di

La maxi offerta per Chiesa già rifiutata dalla Fiorentina e una garanzia almeno triennale

Il personaggio al centro dell’attenzione è senza dubbio Federico Chiesa, ambito da tanti club come già detto in mattinata ma per il momento strettamente legato alla Fiorentina. Anche in estate gli interessi erano tanti e tra questi c’era quello dello Zenit di Mancini: la società viola, secondo quanto rilanciato da Lady Radio, rifiutò a suo tempo una proposta da 40 milioni, più bonus, a dimostrazione della grande fiducia sul suo sviluppo e su una valutazione che forse può arrivare anche oltre. Il suo sviluppo avverrà per il momento (e idealmente per un triennio) a Firenze e questa sembra essere la sua prospettiva concreta anche nel futuro a medio termine. Poi, se il livello dovesse davvero toccare delle vette importantissime, resistere al pressing dei top club europei diventerebbe complicato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

20 commenti

  1. Supercannabilover

    Onora il Padre… Ormai e’ cosi la politica dei dv, la mia speranza e’ che una volta venduto l’ultimo che puo’ portare soldoni si levino dai tre passi. Finche’ c’e’ profitto rimangono attaccati come le sanguisughe

  2. Supercannabilover

    Ormai e’ cosi la politica dei dv, la mia speranza e’ che una volta venduto l’ultimo che puo’ portare soldoni si levino dai tre passi. Finche’ c’e’ profitto rimangono attaccati come le sanguisughe

  3. Se l’hanno rifiutata tanto maxi non era …

  4. Sarà il regalo per Firenze 2018

  5. Marco jesi anti prescritti

    L’unico presupposto che mi da un minimo di garanzia che possa rimanere nella viola per qualche stagione è il fatto che il procuratore sia il padre, se dovesse dipendere dalla proprietà di Miserabili che abbiamo verrà ceduto prima che canti il gallo

  6. Siamo arrivati a difendere Chiesa con le unghie e coi denti …. a questo siamo arrivati …

  7. Se c’è ancora qualcuno che crede che questa proprietà tiene ancora Chiesa è un ingenuo questo non l’hanno venduto per 40 ml solo perché sanno che il ragazzo può valere fra un anno anche il doppio e sai già come si sfregano le mani Don Diego e l’omo nero per un altra plusvalenza. Luigi è vero che con il calcio moderno i giocatori possono andare via specialmente quelli bravi e ne è un esempio il Napoli che si ha venduto i migliori ma l’ha rimpiazzati con altrettanti ottimi giocatori li i soldi delle cessioni le reinvestano tutti per comprare veri giocatori e non come da noi che vendono i migliori e poi i soldi delle cessioni non vengono spesi tutti ma cosa ancora più grave si spende per giocatori il il delle volte scarsi .

  8. Trattenere Chiesa ha senso solo se intorno a lui si costruisce una squadra ambiziosa immettendo ogni anno giocatori importanti così come hanno fatto in passato Napoli, Roma, Lazio. Se rimane a Firenze con una squadra di mezze figure come quella attuale è deleterio per il ragazzo, ed una presa in giro per i tifosi.

  9. Va bene che non c’è il campionato e quindi po o da scrivere, però tutti questi articoli su Chiesa che palle…..! va bene che i soliti abboccano sempre e non perdonò l’occasione per sparare fango o minc…te, però abbiamo appena finito con Berna ed ora subito con sotto con lui, opinioni di gente che proprio non ce po’ frega’ de meno, tutti tutti i giorni, e basta dai! Lasciamo in pace lui è la Società e parliamo di calcio giocato che è meglio.

  10. A fine campionato arriverà una Proposta indecente e secondo voi la Fiorentina no lo vende. Per me Per 50 milioni lo vendano subito.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*