Questo sito contribuisce alla audience di

La numero 10? O benissimo o malissimo

Senza stare a scomodare la storia dei numeri 10 della Fiorentina del passato, ma limitandoci a guardare all’epoca dei Della Valle, la maglia più ambita è stata indossata da una carrellata di giocatori moto variegata, da mediani ad attaccanti, passando per i più canonici fantasisti. Abbiamo visto la maglia indossata dal Tanque Silva, da Ruben Olivera, ma anche fortunatamente da Adrian Mutu. Aquilani ha “ripulito” il numero, dopo delle stagioni di bassissimo livello, Bernardeschi lo ha riportato alla sua altezza, da fantasista. Ora tocca ad Eysseric mantenere la numero 10 a un livello che le compete e la speranza di tutti i tifosi viola è di aver finalmente trovato uno veramente degno di indossarla.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. Tifolamagliaviola

    Forse un po’ troppa responsabilita’ per il povero Eysseric

  2. Concordo con Tony…Mutu ultimo grande 10 per classe e carisma assurdo.

  3. Tony,tu sei una mezza calzetta,vergognati

  4. Speriamo bene dai ….a me lui non piace ma spero di essere smentito clamorosamente

  5. “la speranza di tutti i tifosi viola è di aver finalmente trovato uno veramente degno di indossarla.”

    Ma avete scritto che Bernardeschi il numero 10 lo ha riportato alla sua altezza quindi speriamo di rimanere a quell’altezza o di non scendere troppo.
    Poi vi é stato Mutu insomma di 4 nomi 2 disastri e 2 dieci veri ora la speranza e di non tornare all’estremo più basso.

    Alcune scelte sono state forzate tipo il carrarmato

  6. A parte mutu tra tutti quelli elencati é stata una vergogna dare la 10 a questi mezzi calciatori

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*