La parola (e la responsabilità) ad Andrea

Andrea Della Valle Parma

Dopo quasi due settimane di ritiro sarà la volta, finalmente, anche dell’apparizione di Andrea Della Valle: per lui sarà una presenza fugace, tanto che non dovrebbe neanche assistere all’amichevole di domani contro il Carpi. Tutto l’ambiente viola attende le parole del Presidente gigliato, dopo due mesi di grande caos tra Montella, la liberazione di Sousa dal Basilea, il caso Salah e l’immobilismo (almeno apparente) sul mercato. Tante insomma le situazioni da chiarire, dopo che le ultime comunicazioni ufficiali sono arrivate (quando sono arrivate) semplicemente via web, tramite il canale ufficiale della società viola. Oltre alla parola dunque c’è anche una grande responsabilità che pesa sulle spalle di Andrea Della Valle, in un’estate che potrebbe rappresentare una nuova svolta nella storia della Fiorentina, simile a quella del 2012. Allora il più giovane dei fratelli alla guida della società viola rilanciò con decisione le ambizioni; l’auspicio di tutti è che possa succedere altrettanto in questa occasione. L’esigenza primaria però è che intanto venga fatta un po’ di chiarezza su quel che sarà della Fiorentina nella prossima stagione.

Foto: LF/Fiorentinanews.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

16 commenti

  1. X sempre viola. Ora ho capito già nel 59 avevi la badante e mai più l’hai abbandonata. Tranquillo che non ti rispondo più. Ti ho letto da un’altra parte e vedendo cosa hai risposto ad un tifoso che ha scritto in modo pertinente ed ho capito che tu neanche riesci a comprendere il pensiero altrui senza offendere. Comunque potrò anche tenere in considerazione il tuo consiglio riguardo l’ippica. Non ci avevo ancora pensato ma considerato che avrei a che fare con i cavalli che sono animali che amo un pensierino….Tu però adesso accetta un mio consiglio e cioè vedi se c’è uno sport che riguarda gli asini con annessa badante. Farebbe al caso tuo.

  2. Giuro mi fate rabbrividire…cisko lo sa che sono discorde con la sua visione societaria…ma almeno ne ha una sua gran parte di chi parla segue giornalai dilettanti e ne beve le stronzate come fosse oro…che tristezza

  3. … :-))) Oh Tony 84, ma che sai anche leggere o solo scrivere?! :-))))
    Il buffone provocatore lo fai a tutto tondo però! :-)))

  4. @ PIERRE: Quando avevo 11 anni cominciai ad andare allo stadio da solo in treno (da una 20na di Km da Firenze), era il 1959. Sottomesso sarai tu e mi sembri anche abbastanza sadomaso! Un consiglio? Datti all’ippica settore Pet Therapy la tua personalità ne avrebbe un gran sollievo!

  5. Se aspettiamo 1 mese per prendere un brasiliano della serie b immagina per lo stadio quanto si debba aspettare

  6. Oh Woziekc, il messaggio preecedente era per te … hai capito Wezoick?!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*