La patata bollente nelle mani di Sousa

Gomez Atalanta

Gomez Atalanta

C’è una patata bollente chiamata Mario Gomez, che è stata passata dalla Fiorentina nelle mani di Paulo Sousa. Lo scrive La Gazzetta dello Sport confermando quanto abbiamo scritto un paio di giorni fa, vale a dire che sono cambiate sia la strategia che la considerazione intorno all’ex attaccante del Bayern di Monaco. In sostanza la società viola è pronta ad accollarsi la spesa dei cinque milioni di euro netti di ingaggio del giocatore, se Sousa confermerà che il tedesco è indispensabile per lui. Nel frattempo Gomez è ancora convinto che può vincere qualcosa con la Fiorentina e lascerà il club solo se arriverà un’offerta davvero importante di una squadra che gioca uno dei campionati migliori in Europa (Liga, Premier League o Bundesliga).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

12 commenti

  1. Visto che non c’è piu’ napoli,hai visto mai che con Sousa ritorni ad essere quello dal Bayern?fosse per me lo terrei,se poi Pepito ritorna senza infortuni abbiamo una coppia d’ attacco perfetta.SOLO PER LA MAGLIA

  2. Spero solo che non si debbano vendere i pezzi migliori per pagare lo stipendio di questo brodo…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*