Questo sito contribuisce alla audience di

La pazienza, la virtù dei… giovani: un poker di attese. Comotto intanto va a vedersi Lo Faso

Si dice che la pazienza, o la calma, sia la virtù dei forti. In questo caso lo è, e lo dovrà essere, sicuramente dei giovani, che forti ci auguriamo possano poi diventarlo. Si parla nello specifico di quattro ragazzi che fin qui non hanno mai visto il campo, o quasi: da Milenkovic ad Hagi, da Zekhnini a Lo Faso. Il norvegese è stato l’unico a toccare il campo in Serie A ma anche l’unico ad essere rispedito in Primavera; gli altri invece sono ancora in attesa, come scrive il Corriere Fiorentino. Il quale riporta anche la presenza del capo scouting viola Gianluca Comotto a Gorgonzola, dove ieri l’Italia Under 20 dello stesso Lo Faso ha perso per 5-1 contro l’Inghilterra. E sembra proprio lui quello più vicino a trovare minutaggio in maglia viola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

7 commenti

  1. Diciamo che se non ci sono grandi sorprese questa stagione sarà assolutamente anonima. Non si corre il rischio di retrocedere, non si corre neanche quello di lottare per qualche posizione che conta. Quindi, dico io, quando è che potrebbero essere lanciati e valorizzati dei giovani meglio di adesso ? che ci frega di valorizzare Thereau o Biraghi ? Mettiamo i nostri ventenni, i Milenkovic, gli Hagi, i Lo Faso (che tecnicamente son buoni) ; faranno le loro cappelle per inesperienza, ma tanto le fanno anche gli anziani perché sono scarsi, quindi… Ma chiedere una cosa del genere a un pesce lesso come Pioli è tempo perduto

  2. Nemmeno sullo 0-4 a Verona sono entrati, mise Cristoforo senza motivo quando era una buona occasione per fare meritati minuti ad Hagi. La verità e’ che vanno mandati a giocare, tanto non si ha coraggio a lanciarli nonostante davanti non abbiamo fenomeni, è una cattiva abitudine italica.

  3. Occorre dare minutaggio a questi giovani, è fuori dubbio che è difficile trovare le partite adatte ad inserirli a partita in corso, però quando riusciremo ad avere partite dove il risultato sarà acquisito, bisogna dare loro delle opportunità, altrimenti si demoralizzano e non riusciamo a comprendere le loro potenzialità, comunque piena fiducia in Pioli che stupido non è, quindi saprà trovare la chiave giusta, però spero veramente che cambi questo modulo che non va bene.

  4. Tifolamagliaviola, Eysseric mi pare un gingillo, quando ha giocato non ha mai fatto una giocata decisiva, poi appare svogliato, forse anche sovrappeso, Saponara è fuori forma, ma è un talento, frenato finora dai frequenti problemi fisici; perché non dare una chance al “picciotto”? tanto non è che gli altri abbiano fatto un gran che; d’altronde i giovani vanno inseriti, pian piano, ma vanno inseriti, poi per me questo c’ha la stoffa, lo stesso dicasi per Hagi, che però è un po’ gracile.

  5. Concordo, ma a Panzaleo piace molto la pasta e non usa il sugo, ma il suo olio.

  6. La domanda da porsi spesso è anche perché si deve fare mercato ad ogni costo?! Ieri ha giocato minelli ormai fuori a prescindere dal progetto viola a discapito di lo Faso, in un ruolo dove si son presi zekhnini e volendo anche hagi oltre che castrovilli (che si sta adattando da mezzala).. Ok prendere giocatori interessanti che costituiscono un capitale futuro, ma questo capitale deve essere messo nelle condizioni di maturare e troppo spesso non è così.. Vediamo come si evolve l’annata perché i giovani ci metteranno di più a farsi spazio ma siamo ancora all’inizio.. L’unica cosa certa è che coerenza e progettualità non sono state rispettate, si parla di squadra giovane e poi si prende thereu e Laurini.. Questi aldilà del loro valore screditano il lavoro fatto fino a prima.. Anche in primavera che si è preso kasse che lascia fuori meli la trovo una scelta infelice.. Senza seconde squadre le scelte devono essere ponderate e portate avanti dando fiducia.. Qua si procede in base all’offerta, come se si andasse a far la spesa senza sapere che c’è in casa trovandosi poi 4 kg di pasta e neanche un sugo..

  7. Tifolamagliaviola

    Non ho capito perchè sarebbe quello piu’ vicino a trovare minutaggio in A. Rientra Saponara, c’è Eysseric, per quale motivo Lo Faso dovrebbe giocare ammesso che non sembri meglio dei primi due. E Hagi, che sembrava titolare ad agosto? Che ci fai con 4 trequartisti nel 4-2-3-1-? Chi fa il mercato a Firenze e come lo fa?

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*