La pista Valdifiori resta viva, grazie a due fattori

image

Altre conferme intorno all’interesse della Fiorentina per Mirko Valdifiori, forse il regista più brillante dell’ultima stagione di Serie A, arrivato anche in Nazionale in virtù del suo rendimento a Empoli. La squadra viola lo segue attentamente, in vista di un possibile addio di Pizarro o comunque per cercare un’alternativa da affiancare al Pek. Tramite il suo sito ufficiale, l’esperto di mercato Alfredo Pedullà dà ancora una volta i viola come la squadra più vicina al centrocampista, almeno per due fattori: da un lato ci sono gli ottimi rapporti con l’Empoli, dall’altro le incertezze e le titubanze della concorrenza, rappresentata da Milan e Napoli. Potrebbe essere Valdifiori insomma uno dei primi rinforzi per la prossima stagione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

10 commenti

  1. Fisicità, fisicità ci vuole a centrocampo: Allan, Fernando, Inler, Naingolan, ….. di questo tipo di giocatori ha bisogno la viola a centrocampo.
    Due mediani, un trequartista, due ali e un centravanti di movimento con la difesa a quattro (dove inserire un centrale di prima fascia forte nel gioco aereo), due esterni di gamba e un portiere.
    A seconda della forza dell’avversario:
    Allan (Pizarro), Fernando (o Inler)
    Salah (Joaquin), Valero (Mati), Rossi (Bernardeschi)
    Babacar (Destro o altri)
    Abbassando il trequartista diventa un formidabile 4-3-3.

  2. Vecino non si tocca!

  3. per me può anche venire ma non metterei Vecino come contropartita

  4. Puoi lasciare anche la squadra così e mettere direttamente Capezzi in prima squadra allora se non vuoi spendere quanto serve per completare la rosa.
    Tra un anno Pizarro ma pure Badelj , forse pure Capezzi (amche se forse sarebbe meglio rinnovargli contratto e fargli fare un anno tranquillo in a prima del grande salto , pensate al travaglio di neto, o alla gara di giovedi,
    se arriva a 19 anni o a 20 o 21 da giocatore affermato non è meglio visto che qui qialcosina si pretende e le pressioni co stanno oltre che la concorrenza che se Pizarro lascka la nazionale tra un anno ne salta poche se nn si fa male, proprio come Pirlo alla juve che difatti è ancora titolare sia alla juve che in nazionale in vista dell’europeo, Pizarro ha 6 mesi in meno e l’europeo nn deve farlo ma la mazionale la lascia qiesta estate credo ).
    Insomma valdifiori che ti porta + di questi?

    Allan che ti porta in piu’ dei nostri?
    Tutto , e un rinforzo vero solo che costa ma alla viola ora servono giocatori pronti con caratteristiche che nn abbiamo o + forti dei nostri,
    quindi o cerchi giocatore così o è inutile.
    È semplicemente assurdo ue co si lamenta come quest’anno che i nuovi giocano poco, che la squadra è sempre la stessa ma se non li compro giocatori migliori di quelli che avevi prima ma perchè nn dovrebbero giocare
    Gonzalo savic Pizarro Mati, borja Cuadrado se sono piu’ forti di brillante e Marin(uno preso in prospettiva, fra un 3 anni di brillante ne riparliamo, nn è uno sbaglio prenderlo a 2 soldia x tutto ci sta il momento giusto) , Marin uno che nn giocava con continuità da 2 anni ed è un trequartista come altri mille in squadra,
    Ma a fhe ti serve se hai Mati, Ilicic e Bernardeschi,
    Finchè recupera fisicamente se mai lo farà, ma sicuri poi che era meglio di mati, ilicic bernard e wolski?
    Vanno presi giocatori funzionali poi se sbagli pace ma non esiste proprio le se p’allenatore ti chiede un vice pek tu prendi un trequartista ed un attaccante esterno lerchè il procuratore dei 2 e Ramadami, 2 anni a dire fhe quello era cattivo , che voleva mandare Jovetic alla juve e poi quello deve comtare piu’ di montella?
    Lasciamo fare a montella che son 3 anni che fa miracoli e porta un sacco di soldi alla società, Cuadrado con guidolin nn giocava ora ha fatta guadagrare 15 mln, Lajic uguale.

  5. E poi si critica Montella che dice della nostra dimensione ma andate a ………………..

  6. A 29 anni ,con un solo campionato di A (se pur ottimo), ma con conferme tutte da dimostrare per cui il posto di titolare assicurato non e’, Valdifiori non ha nessun vantaggio a venire a Firenze. Lo stesso dicasi della Fiorentina se poi fosse vero che per prenderlo ci sarebbe da dare Vecino (24 anni con un bel futuro davanti) e 4/5 m. di €.

  7. Se questa è la linea della società, può venire anche Guardiola ma non si andrà da nessuna parte. Pensare di migliorare affidando le chiavi del centrocampo a un onesto giocatore alla soglia dei trent’anni con un anno di A alle spalle, giustifica quelli che parlano di dimensione.
    Il Siviglia che ha uno staff tecnico di prim’ordine, fattura venti milioni meno di Acf Fiorentina, ogni anno vende i migliori e pesca semisconosciuti come Vidal che valorizza. Si può legittimamente criticare Montella e la squadra che prendono due goal in casa da amichevole precampionato ma le responsabilita’ sono a tutti i livelli

  8. ora si ricomincia con i nomi dei buoni giocatori che non verranno mai alla viola.Please redazione,!

  9. Ottimo acquisto per un altro quinto posto. Ma vaffa.

  10. Ottimo giocatore, ottimo acquisto, in ottica “dimensione Fiorentina”.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*