La Premier lusinga Babacar, ma la Fiorentina non lo vuole cedere

Babacar sta diventando un caso, ha giocato 3 minuti nelle ultime 6 partite di campionato con Sousa che non sembra aver gradito le sue prestazioni precedenti, e d’altra parte con un Kalinic così è anche difficile dargli torto. Ma il talento di Babacar non passa inosservato soprattutto in Inghilterra dove tante squadre, su tutti Everton e Crystal Palace, sono pronte a fare offerte molto importanti alla Fiorentina, sopra i 10 milioni di euro. I Della Valle però, anche per il grande investimento fatto con il rinnovo del contratto, non hanno alcuna intenzione di cedere il giocatore e parleranno del suo minutaggio proprio con Sousa, nell’incontro odierno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA