Questo sito contribuisce alla audience di

La previsione del capitano…e finalmente una nuova certezza

Nonostante i tanti errori in fase offensiva, sia negli ultimi passaggi, che nelle conclusioni, ultimamente molto sprecise, la Fiorentina di Stefano Pioli sembra che abbia trovato almeno una certa solidità difensiva. E questa, rispetto alle ultime stagioni è certamente la novità più importante. Ogni volta che l’avversario di turno si ritrova ad attaccare gli spazi concessi dai viola, la sensazione è che tutto sia sotto controllo, o quasi. Sensazione praticamente sconosciuta negli anni passati, quando gli scivoloni dei vari Tomovic, Salcedo o Maxi Olivera erano un abitué.

Durante la seconda fase di preparazione estiva svolta dalla Fiorentina in Germania, Davide Astori si dichiarò soddisfatto relativamente al lavoro svolto in allenamento sulla fase difensiva e i frutti cominciano a vedersi. “Molto probabilmente quest’anno prenderemo qualche gol in meno” – questa fu la previsione del neo capitano. Pezzella e Laurini sono ormai due sicurezze, ma anche il nuovo assetto che Pioli ha saputo dare alla retroguardia viola ha fatto sicuramente la sua parte. In attesa di migliorare la fase offensiva, la Fiorentina sembra che abbia trovato almeno una nuova certezza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. Oddi a Pescara era stato mandato via per chiari demeriti.

  2. Frezzoviola, ma cosa c’entra Pioli, se quando la devi mettere dentro, non centri neppure lo specchio della porta…ieri Simeone ha avuto almeno due palle gol, una fallita clamorosamente, un rigore in movimento. Biraghi, che non è un attaccante, si è trovato tre volte a tirare in porta, e non l’ha neppure sfiorata…tre colpi di testa di Pezzella, andati fuori di poco…si, anche sfortuna, ma se non la butti dentro, non vinci e PIOLI non ha nessuna colpa

  3. Andiamoci piano a dirlo e farci illusioni sulla difesa.anche 2 anni fa o3 anni fa ci siamo illusi e poi abbiamo cominciato a prendere gol a valanghe.l anni scorso quasi 60.un record nella storia viola

  4. Si prendono meno gol ma non si fanno i risultati infatti non cambiano in confronto alla scorsa stagione forse con qualche punto in meno ,ma è quello che prevedeva il copione dettato a inizio stagione dai DV & C solo partecipare non competere .

  5. inutile non prendere gol ,,,,,,,,,,,quando partite come ieri con il genoa si deve vincere,,,,,,,,,e pioli e un mediocre,,,,,,,era da esonerare a crotone e prendere oddo,,,,,che a udine a svoltato,,

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.