La prima sfida con un po’ di turn over in testa

Sousa Torino

Quella di stasera con l’Inter sarà la prima sfida di un ciclo di fuoco che attende gli uomini di Sousa, da ora al 4 marzo: sei sfide molto complicate in venti giorni. In palio gli ottavi di Europa League e parte della corsa al terzo posto Champions. Per questo, forse già da stasera, il tecnico della Fiorentina comincerà a pensare alle esigenze di rotazione e di risparmio delle energie perché ci sarà bisogno di essere sempre al massimo. Finora di turn over se ne è parlato poco perché le cosiddette riserve avevano convinto poco o niente e di partite infrasettimanali, specialmente con l’eliminazione dalla Coppa Italia, ce ne sono state poche. Da oggi invece può svilupparsi anche questo tema.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

9 commenti

  1. CHI SCENDE IN CAMPO DEVE DARE TUTTO SE STESSO…ANIMA E CORPO ❤ ❤ ❤…VOGLIAMO 11 LEONI E NON UN BRANCO DI AGNELLINI…COMBATTERE SU OGNI PALLONE DOSANDO BENE LE FORZE..ORA E PER SEMPRE!!!FACCIAMO A FETTE L’INTER E POI TUTTE LE ALTRE SQUADRE!!!!!MENTALITÀ VINCENTE..SOLO OBBLIGATORIO VINCERE PER SE STESSI GIOCATORI E PER NOI TIFOSI!!!!

  2. È assolutamente necessario fare turnover e credere in tutta la rosa

  3. Risparmio di energie in vista della E.L.?
    Non scherziamo con quei 4 cadaveri che abbiamo in rosa si deve scegliere solo il campionato visto che con la sfiga che abbiamo è da visionari spuntarla in coppa.

  4. Tutte le volte ha cappellato il turnover e ha perso un casino di punti. Poi ha sbagliato preparazione sono tutti sulle gambe non ne hanno più ..ergo
    Sosa vai a casa

  5. Oggi non credo proprio che penserà al turnover,
    Oggi devono iocare come se non ci fosse un domani, è una finale che la roma ha ingranato e se la fiorentina vince allora restano in corso proprio la viola e la roma, se si pareggia restiamo in gioco comunque ma ci sará pure l’imter , se si perde temo x la mazzata a livello psicologico che la classifica resta corta ma poi si che si pensa al turnover e si allenta la presa, oggi si deve far bene e il turnover lo fai in coppa ma moderatamente, la stanchezza l’abbiamo già accusata ora piu’ o meno finchè restano motivati e euforici i nostri correranno e nn si faranno fermare dalla stanchezza ma se si perde è un guaio quindi niente turnover e forza viola

  6. Ragazzi adesso basta lamentele, sembrate un mucchio di vecchie zitelle! E se avevano comprato questo, e se preso quell’altro… non l’hanno fatto, giusto o sbagliato lo vedremo alla fine, nel frattempo che facciamo? Ci dimettiamo da tifosi? Prendiamo un anno sabbatico? Oppure invitiamo la nostra squadra, cercando di fare il bene della stessa, e quindi anche il nostro? Sennò possiamo fare confusione, ma mi chiedo, qui prodest?

  7. Abbiamo perso punti di recente per colpa di un attacco che non segna e che tira poco nello specchio della porta avversaria e non per colpa della difesa. Infatti la società a provveduto ad acquistare due attaccanti che potrebbero fare la differenza.

  8. Si facciamo turnover in difesa e centrocampo

  9. CON TUTTI I GIOCATORI ROTTI CHE ABBIAMO COMPRATO NON ERA MEGLIO COMPRARE UN CAMPIONE?????ADESSO SOUSA NON SA CHI SCEGLIERE !!!!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*