La priorità di Sousa

E’ finalmente ufficiale Sousa, e il tecnico portoghese da domani si metterà a lavorare per fare chiarezza sul mercato della Fiorentina. La priorità? Senza dubbio l’attacco, dove non c’è nessun giocatore sicuro di rimanere al 100%, a parte forse Giuseppe Rossi, che è però alle prese con problemi diversi. Gomez ha fallito ed è pronto a partire, anche se piazzarlo non sarà facile. Diamanti e Gilardino molto probabilmente rientreranno in Cina, ma qui Sousa potrebbe decidere diversamente. Per quanto riguarda Baba e Berna, invece, dipende molto dalle garanzie che gli darà il tecnico, ma soprattutto dalle scelte dei giocatori. E poi c’è Salah, quello che più di ogni altro riesce a fare la differenza. L’egiziano non sa ancora cosa fare, e le parole di Sousa potrebbero convincerlo a rimanere serenamente a Firenze. Dipenderà molto dai piani del portoghese, quindi, che avrà ovviamente da lavorare tanto anche su difesa e centrocampo, ma che ha come priorità di capire meglio e risolvere la situazione in attacco.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

7 commenti

  1. Poi a centrocampo conterá il modulo,
    In attacco giá in rosa ne abbiamo tanti , anche se parte Gomez,al massimo un colpp o 2 a prescindere dal modulo .

    Insomma sousa gioca com 433 o 4231?
    Cambia tutto tra i 2 moduli,
    Se nn lo decidiamo succede come che x il terzino,
    2 anni senza un terzino destro di ruolo x risparmiare 2 soldi.
    Se a centrocampo giocano a 2 , serve cambiare tutto , servirebero sia kondogbia che Allan e fernardo,
    Invece si andrá com Badelj e Inler ed è Un po diversa la cosa.

  2. L’ attacco non è messo male,
    Babacar resta al 110% perchè dopo aver perso Neto a 0 € stavolta faranno quel che serve almeno x tenere Babacar che a sua volta ha interesse a restare(in una big giocherebbe meno e puo’ ancora migliorare, il tormentone babacar a limite ci sarà tra un anno o 2 , mi gioco una pizza) e x ruolo e caratteristiche non ha interesse ad amdarsene, manca annuncio,almeno secondo me, 1perchè una telefonata da Sousa prima la vuole ricevere o magari parleranno di persona appena inizia il ritiro2) perchèdovranno decidere se dargli un 100 mila in + o meno rispetto alle cifre uscite fin ora, i mostri vorranno lare fino alla fimea stavolta semza arrivare alla rottura, mal che gli vada lo accontentano cje va in scademza tra un anno ed ha potenziale, Baba resta e anchee diversi altri ma devono decidere chi uscirá che ne sono tanti e Salah è fondamentale ma ancora deve decidere.

    A centrocampo le entrate saranno tante rispetto all’attacco e li ci vorrebbero 2 giocatori forti ed uno doveva essere Allan o forte come lui ma almemo Allan ce lo sognamo.

    Kondogbia pagato 35 mon fa capire percjé Allan a 13 mln è un affare e perchè giá com Allan e Vecino avremmo fatto un salto in avanti.

  3. Come priorita’l’attacco?.ma avete dato di fori?manca i centrocampisti e un terzino bravo.poi siamo a posto!.babacar Berna Gomez salah ilicic diamanti sono tutti all’altezza.ma che cercate??

  4. @ Francesco – Il Baba e il Berna o Della Valle non li vogliono mandare via, sono questi pischelli che si sono montati la testa e chiedono la luna senza aver prima dimostrato con dei fatti concreti di meritarsela

  5. Claudio San Miniato

    Su Gilardino ci penserei due volte, non è vecchio e puó ancora dare qualcosa. Per Alino mi dispiace un bel po’ , ma non ha brillato

  6. Se l’ attacco è il reparto sul quale necessità un intervento allora al centrocampo che cosa serve! una rivoluzione??

  7. francesco nellino

    Alla fine terranno Gilardino e Diamanti, manderanno via Baba e Berna. Poi diranno che hanno chiesto tanto per il rinnovo. Della Valle buffoni.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*